Weekend o settimana a in Tatarstan a Kazan alla scoperta di una Repubblica Federale della Russia

Standard

Kazàn’ (in russo: Казань in tàtaro Казан Qazan, in latino: Casanum o Cazanum) è la capitale del Tatarstan e l’ottava città della Russia per popolazione. È un importante centro commerciale, industriale e culturale, e rimane il più importante sito della cultura tatara. Si trova alla confluenza del Volga con il Kazanka, nella Russia europea centrale. La città è stata sede della XXVII Universiade dal 6 al 17 luglio 2013.


COSA VEDERE A KAZAN

IL CREMLINO DI KAZAN

Il Cremlino di Kazan e` un monumento unico della storia e della cultura del Tatarstan che conserva fin’ora le traccie di 3 epoche: tartara, russa e europea. Qui si intrecciano le tradizioni di architettura bulgara, di orda d`oro, le tradizioni tartare medievali, le culture italiane e quelle russe.La collina di Kazan – e` il cuore di Kazan. Da qui era iniziata la sua crescita`che poi`ando` molto oltre i suoi confini.All`interno del Cremlino esisteva un ricco palazzo dei khan, 5 moschee di pietra e alcuni sepolcri.

VIA KREMLEVSKAYA

Inizialmente questa via centrale era chiamata via Spasskaya (dal nome della torre Spasskaya del Cremlino di Kazan), dopo anche via Voskresenskaya. Il nome attuale della via è Kremlevskaya attribuito nel 1996. La via incomincia dal Cremlino e prosegue fino all`Universita` di Kazan…

VIA “SAN PIETROBURGO”

Nell’agosto del 2005 la via “San Pietroburgo” e` stata solennemente inaugurata dal governatore di San Pietroburgo Sig.ra Matvienko nell’ambito dei festeggiamenti per i 1000 anni di Kazan.

CATTEDRALE DELL’ANNUNCIAZIONE DEL CREMLINO DI KAZAN

La Cattedrale dell’Annunciazione è il piu antico monumento storico e architettonico di Kazan. Il Duomo di regione di Kazan che prima della Rivoluzione era la Cattedrale della diocesi di Kazan, fu fondato il 4 ottobre 1552 all’ordine di Giovanni il Terribile. Bastarono tre giorni per costruire la chiesa di legno e il 6 ottobre quella fu consacrata in onore dell’Annunciazione di Santissima Madonna. Il 28 luglio 1555, nel giorno in cui arrivò il primo arcivescovo di Kazan e di Sviyazsk Gurij, il Duomo di Annunciazione diventò un tempio cattedrale. Nel dicembre del 1552 Giovanni il Terribile ordinò a maestro di Pskov che si chiamava Postnik Yakovlev e a muratore Ivan Shiryaj di andare a Kazan con i loro lavoratori per costruire il nuovo Cremlino di pietra, nello stesso tempo l’arcivescovo Gurij occupò della costruzione di pietra della Cattedrale dell’Annunciazione, così dal 1556 al 1562 ottanta maestri di Pskov costruirono la Cattedrale.

MONASTERO DI MADRE DI DIO DI RAIFA (MASCHILE)

L’eremitaggio “Raifskaya” di Madre di Dio di Kazan (in onore dei padri beati bastonati a Sinai ed a Raifa) fu fondata nel 1613 da frate Philaret nei tempi di zar Mikhail Feodorovich. Il Frate Philaret era un monaco del monastero “Chudov” di Mosca ed era il testimone di un atto eroico di martiro di Patriarca Ermogen rinchiuso in questo monastero.

MOSCHEAKULSHARIF

Ottobre del 1552. La capitale di canato di Kazan è in fiamme e in rovine. Il Cremlino di Kazan, l’ultimo caposaldo dei difensori, viene stretto d’assedio. La battaglia durava alcuni giorni finché siano caduti tutti i difensori. Nel suo saggio Shagib Marjani, filosofo, illuminista e scienziato tartaro, dice che dentro le mura di Cremlino fu una moschea a otto minareti.

DUOMO DI PIETRO E PAOLO

Duomo di Pietro e Paolo e, senza alcun dubbio, il preziosissimo monumento architettonico, uno dei simboli spirituali di Kazan. Costruito su una collina il Duomo, così bello e solenne, si distingue per il suo addobbo originale. Composizione del tempio e del campanile si è fatta in stile di barocco di Mosca (o “barocco Naryshkin”) che era molto popolare in Russia alla fine del XVII e all’inizio dell XVIII secolo.

MONASTERO DELLA MADONNA DI KAZAN (MASCHILE)

La storia del Monastero della Madonna di Kazan è strettamente legata alla scoperta, alla glorificazione ed alla venerazione in tutta la Russia dell’icona miracolosa di Madre di Dio di Kazan. Questa icona taumaturgica è una di quelle più ammirabili nella Chiesa Russa.

LA CATTEDRALE CATTOLICA DELL`ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE.

Il 29 agosto 2008 e` stata inaugurata la nuova cattedrale dell` Esaltazione della santa Croce che si trova all`incrocio delle vie Ostrovskogo e Aydinova, di fronte al Baskett-hall.

MONASTERO DELLA SANTA ASSUNZIONE DI SVIYAZSK (MASCHILE)

La città di Sviyažsk (oggi è un villaggio sull’omonima isola nello sbocco del fiume Sviyaga) fu fondata nel 1551 come una fortezza e caposaldo delle truppe russe che lottavano contro il canato di Kazan. Nel XVI secolo Sviyažsk rappresentava un grande centro commerciale e dalla seconda metà del XVI secolo era capoluogo della provincia.


Book fotografico dicembre 2014

CLICCA QUI PER VISIONARE IL Book fotografico di Kazan (Russia)

Altri articoli interessanti

Commenti

Commenti