Weekend in Bielorussia a Mahilëŭ/Mogilev: la città alle sponde del fiume Dnepr

Mahilëŭ (in bielorusso Магілёў, in russo: Могилёв, Mogilёv) è una città della Bielorussia orientale, capoluogo della voblasc’ omonima. Sorge sul fiume Dnepr, in una zona collinare situata circa 180 km a est di Minsk.

Il punto di riferimento più notevole della città è il municipio della fine del XVII secolo , chiamato Ratuša, che fu costruito durante i tempi del Commonwealth polacco-lituano . La grande torre del municipio ha subito gravi danni durante la Grande Guerra del Nord e la Grande Guerra Patriottica . Fu infine demolito nel 1957 e ricostruito nella sua forma prebellica nel 2008.

Non può passare inosservato il palazzo dei governo con la statua di Lenin che troneggia al suo ingresso

Un altro punto di riferimento importante di Mogilev è la cattedrale di San Stanislao a sei colonne, costruita in stile barocco tra il 1738 e il 1752 e caratterizzata da affreschi.
Il convento di San Nicola conserva la sua magnifica cattedrale del 1668, così come l’iconostasi originale, il campanile, le mura e le porte. È attualmente in esame per diventare un sito patrimonio mondiale dell’UNESCO.
Punti di riferimento minori includono il palazzo arcivescovile e l’arco commemorativo, entrambi risalenti al 1780, e l’enorme teatro in una miscela di stili neo-rinascimentali e di revival russo .
Infine per gli amanti del calcio c’è anche il piccolo stadio della città, molto piccolino ma carino.


COME ARRIVARE A MAHILËŬ

Da Minsk a Mogilёv la via più breve e comodo è andare in bus. Dalla stazione degli autobus partono i minibus per tutta la nazione che in circa 3 ore vi porterà a questa piccola cittadina della Bielorussia orientale.


LA MAPPA


IL MIO BOOK FOTOGRAFICO

  • Foto Pristina (Kosovo) 2010 – Una nazione uscita dalla guerra
    La mia prima volta a Pristina è data agosto 2010 e  il Kosovo usciva da poco dalla crisi con la Serbia e andando in giro per la città si vedevano palesemente ancora i seg...
  • Foto – Vienna (Austria) 2020
    Nel febbraio 2020 sono ritornato a Vienna (Austria) per 2 giorni scarsi per diversi impegni e ne ho approfittato per fare qualche foto in giro per il centro storico....
  • Bratislava (Slovacchia-Slovakia) – Cosa vedere, storia, foto e video
    Bratislava (book fotografico e video)  https://www.youtube.com/watch?v=50g-OsMSP3M Bratislava è la capitale della Slovacchia. Con una popolazione di circa ...
  • Hotel gratuito con Turkish Airlines se fai uno scalo lungo a Istanbul
    Non tutti sanno che Turkish Airlines ha avuto la buona idea di offrire il pernottamento gratuito ai passeggeri in transito all'aeroporto Atatürk di Istanbul nel caso il l...
  • Weekend a Fuerteventura (Spagna): 10 cose d fare e non fare sull’isola selvaggia delle Isole Canarie
    Fuerteventura è una delle 7 isole che fanno parte dell’arcipelago delle Canarie, situato nell’Oceano Atlantico, al largo della costa Africana (a 97 Km). Geologicamente pa...
  • Helsinki (Finlandia): una capitale moderna tra natura, storia e cultura
    Helsinki è una capitale splendida ma nello stesso tempo semplice e secondo me tra le più belle della Scandinavia: distesa sul mare come una meta del sud,  dalla vita soci...
  • Un viaggio a Cuba e dintorni alla scoperta dei 500 anni di L’Avana e la spiaggia di Playas del Este
    Viaggiare a Cuba e come fare un salto nel passato tra i suoi colori, usi, costumi, odori e musica. Sognavo da una vita di andare a Cuba per conto mio ma aver avuto la pos...
  • Rifugio Burz – Arabba (Belluno) – Veneto (Italia)
    Il rifugio Burz, inaugurato nel 2013, si presenta esternamente come un rifugio tradizionale, mentre gli interni stupiscono per l’affascinante modernità. La cucina, aperta...
  • Commenti

    Commenti

    Translate »