Weekend ad Abu Dhabi: cosa fare e cosa vedere nella capitale degli Emirati Arabi Uniti.

Abu Dhabi è la capitale degli Emirati ed è stata costruita sopra un’isola del Golfo Persico, popolata da più di un milione di abitanti. La città per molti versi assomiglia tanto a Dubai con i suoi grattacieli super moderni e centri commerciali ma a parer mio molto più bella sotto il punto di vista delle spiagge o per alcune attrazioni che ricorderemo per i secondi dei secondi come la Grande moschea dello sceicco Zayed.


COME MUOVERSI AD ABU DHABI

Quello già detto per Dubai nell’articolo dedicato, vale anche per Dubai: sotto il punto di vista delle distanze tra un’attrazione e le distanze sono enormi! Dimenticate tutte le città che avete visitato fino ad oggi perchè per andare da un posto all’altro, quasi sempre vi servirà un mezzo di trasporto. La città si può girare in parte anche con i mezzi pubblici ma personalmente per una questione di comodità e ottimizzazione dei costi, ho preferito affittare un macchina all’aeroporto di Dubai quando sono arrivato negli Emirati e tenermela con me per tutto il viaggio (ho pagato 170€ euro per 7 giorni): tenete conto che da Dubai ad Abu Dhabi è tutta autostrada e si percorre un 75 minuti circa.
La città è molto trafficata specialmente nel tardo pomeriggio ma grazie alle sue strade a 5/6 corsie non si rimane mai imbottigliati nel traffico.


QUANTI GIORNI PERNOTTARE AD ABU DHABI

Abu Dhabi è diventata così sviluppata soltanto negli ultimi anni ed è meta ideale per un viaggio all’insegna delle esplorazioni, dello shopping e del divertimento tra spiagge bianche, musei, mangrovie, deserti che caratterizzano la capitale degli Emirati. Per il mio modo di viaggiare Abu Dhabi si può visitare in 4/5 giorni: basta pensare che alcune attrazioni meritano almeno mezza giornata, come il parco a tema come l’innovativo Ferrari World, Warner Bros World o il Louvre .


COSA VEDERE AD ABU DHABI

LA MOSCHEA DI SHEIKH ZAYED

Nella periferia di Abu Dhabi, sorge l’attrazione più bella e maestosa di tutti gli Emirati. La Gran Moschea dello Sceicco Zayed con i suoi motivi floreali, 82 cupole, 4 minareti e 1.096 colonne è una delle moschee più grandi del nostro pianeta e al sui interno ha il tappeto intessuto a mano più grande del mondo. Per accedere all’area visitatori della moschea, bisogna entrare nel piccolo centro commerciale sotterraneo per poi entrare gratuitamente all’interno della moschea

CORNICHE BEACH

Se trascorrerete qualche giorno ad Abu Dhabi, sicuramente passerete sulla strada che costeggia il lungomare “Corniche” che vanta una passeggiata veramente da non perdere tra giardini, parchi giochi per bambini, piste pedoni e ciclabili, caffetterie e ristoranti ma quello per cui è più rinomata è la sua spiaggia di 2 km che si affaccia sull’Isola di Lulu con sabbia bianca e sfumature del mare turchese.
Attenzione che tutta le spiagge sono divise per per tipologia: alcune sono gratuite come il gate 4, altre a pagamento con la possibilità di affittare dei lettini e altre consigliate per le famiglie o per gruppi: nulla vieta ai single di accedere a quelle per famiglie e viceversa

IL PALAZZO PRESIDENZIALE QASR AL WATAN

Denominato anche “Palazzo della Nazione”, il Qasr Al Watan è il Palazzo presidenziale di Abu Dhabi, aperto al pubblico dal 2019 dallo sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan. Il palazzo si trova alla fine della Corniche Road proprio accanto l’Emirates Palace.

EMIRATES PALACE

L’Emitates Palace di Abu Dhabi è uno dei pochissimi hotel a 7 stelle al mondo che lo contraddistingue in tutto il mondo per il suo sfarzo a 360 gradi; oro, cristallo, marmo,  madreperla, lampadari imponenti, orologi rolex alle pareti, rendono questa struttura unica anche per la sua  cupola di 70 metri.
Si può accedere all’area esterna dell’hotel con dress code (vietati pantaloncini) per scattare qualche foto all’imponente edificio, ai suoi giardini o alle Etihad Towers che si trovano esattamente dall’altra parte della strada.

ETIHAD TOWERS

Questi 5 grattacieli sulla Corniche Road sono uno dei simbolo della città ed è impossibile non vederli tra un giro e l’altro per la città. Ospitano lussuosi hotel, appartamenti e ristoranti (parlerò dopo di un buonissimo ristorante indiano) ed è possibile salire in cima all’osservatorio posto al 74° piano della Torre 2 (Observation Deck at 300) che è anche il punto panoramico più alto della città con vista a 360 gradi su Abu Dhabi e sul Golfo Persico.

HOTEL FAIRMONT

l’Hotel Fairmont per il suo design molto accattivante è diventato uno dei posti dove far una selfie ricordo ad Abu Dhabi Marina.

MARINA MALL

Se passate da Abu Dhabi Marina, dove aver visto il Fairmont, vi consiglio di visitare il poco distante Marina Mall per rinfrescarsi un pò, fare un pò di shopping e magari mangiare qualcosa nell’area food all’ultimo piano, dove si posso trovare prezzi veramente ragionevoli.
Il centro commerciale ha 5 piani, 400 negozi, bar, ristoranti, un complesso cinematografico multiplex e una pista da bowling.

SAADIYAT BEACH

Per informazioni sulla magnifica spiaggia di Saadiyat Beach leggete articolo completo sul Saadiyat Beach Club.

Saadiyat Beach Club: spiaggia bianca e piscina da sogno a pochi chilometri da Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti)


COSA VEDERE SULL’ISOLA DI YAS

Yas Island è tappa imperdibile per chi visita Abu Dhabi. Questa isola artificiale a 25/30 km dal centro è stata ideata con l’obiettivo di costruire al largo delle coste di Abu Dhabi un luogo magico dedicato soltanto al divertimento. All’interno ci sono diversi hotel, ristoranti, centri commerciali, un circuito di F1, il Warner Bros World, il Ferrari World e tante altre attrazioni ancora.

 

YAS MARINA CIRCUIT

Yas Marina Circuit fu inaugurato nel 2009 in occasione del Gran Premio di Formula 1 di Abu Dhabi e per gli amanti delle auto è un posto da non perdere alla scoperta delle auto, i percorsi di guida, i garage, la pista e le tribune.

WARNER BROS. WORLD ABU DHABI

Per grandi e per piccini è arrivato il momento di essere catapultarvi in un mondo parallelo fatto di personaggi Warner Bros. Il centro ha sei aree tematiche popolate dai personaggi più conosciuti dei cartoni animati.

FERRARI WORLD

Ferrari World è il parco divertimenti dedicato al cavallino rampante che ogni fan della Ferrari non può perdere. All’interno del parco ci sono le montagne russe più veloci al mondo ma anche diversi simulatori di velocità


DOVE MANGIARE A ABU DHABI

Moksh Indian Restaurant: alla scoperta dell’India ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti)

Larte Italian Restaurant: sapori e odori italiani ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti)


BOOK FOTOGRAFICO

  • VIDEO – Skopje (FYROM – Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia) – ESTATE 2010
    https://www.youtube.com/watch?v=vhltSvl9ayITerza parte del viaggio estivo 2010, tra Istanbul (Turchia), Sofia (Bulgaria), Skopje (FYROM - Ex Repubblica Jugoslava di Maced...
  • Santos Manjares di Buenos Aires (Argentina): ristorante argentino 100%
    Se cercate un ristorante economico ma di ottima qualità a Buenos Aires vi consiglio Santos Manjares un localino molto interessante gestito da ragazzi argentini molto soci...
  • Hotel Theranda – Tirana (Albania)
    In Albania ci sono tanti ristoranti per tutte le tasche: pernottare presso l'Hotel Theranda si Tirana è stata una bella molto positiva vista la vicinanza al centro e la p...
  • Foto – Den Haag (Olanda)
    Il book fotografico nella cittadina di (Olanda) realizzato durante il mio viaggio nel maggio 2019 in collaborazione con l’Ente del Turismo Olanda (Visit Holland)...
  • Escursione da Cracovia al campo di concentramento di Auschwitz (Polonia)
    Costruito dopo l'invasione tedesca della Polonia, il campo di concentramento di Auschwitz fu il più grande centro di reclusione e di sterminio del regime nazista e fu uno...
  • Ristorante Chimera a Lipari (Isole Eolie): cucina eoliana all’interno dell’Hotel Mea – Aeolian Charme Collection
    Il Ristorante Chimera di Lipari è uno dei ristoranti top di Lipari e di tutte le Isole Eolie: ogni volta che ritorno da queste parti è sempre un piacere trascorrere un pr...
  • Armenia: Yerevan, Garni e Geghard
    L'Armenia è una terra di luce vulcanica, con le sue montagne basaltiche, i laghi, i canyon, le cascate, le chiese antiche e la sua cultura ricca di colori.Un viaggio in A...
  • Cuba e i 500 anni di l’Avana: alla coperta dei “500 años de La Habana” tra mare e città
    Viaggiare a Cuba e come fare un salto nel passato tra i suoi colori, usi, costumi e odori.Viaggiare a Cuba è sempre fantastico ma viaggiare a l'Avana e le sua spiagge lim...
  • Ligabue Campovolo 2015: in diretta da Reggio Emilia minuto dopo minuto! Siamo in 150.000
    Campovolo non è un concerto ...CAMPOVOLO E' IL CONCERTO!Per me questo è il terzo Campovolo: dopo il 2005 e il 2011 arriva finalmente il 19 settembre 2015 e vi assicuro ch...
  • Commenti

    Commenti

    Translate »