Hammamet, Tunisi e Cartagine: dalle spiagge da sogno alla città punica

Standard

Sviluppatasi dalle ceneri dell’antica e gloriosa Cartagine, Tunisi è una città ricca di storia, mistero e fascino. Hammamet invece è una delle città turistiche più rinomate di tutta la Tunisia e meta indiscussa del relax in hammam e della vita notturna sfrenata (definita la Rimini della costa tunisina) ma Hammamet non è solo questo ma è anche ricca di villaggi e locali destinati al divertimento con le sue spiagge di sabbia bianca



TUTTI I MIEI ARTICOLI SULLA TUNISIA

lti Les Orangers Garden Villas & Bungalows – All inclusive 5 stelle ad Hammamet (Tunisia)
Questo resort 5 stelle è uno dei migliori che abbiamo mai visitato: perfetto! Una perla a 4 km dalla medina
Leggi di più
10 cose da fare ad Hammamet: godersi una vacanza in Tunisia tra mare, relax e cultura
Cosa fare ad Hammamet? La Tunisia merita sicuramente una visita ma proprio qui secondo me c’è fascino unico e speciale:
Leggi di più

  • Budapest e Zahony: i due volti dell’Ungheria tra Europa e Ucraina
    L'Ungheria negli ultimi anni viene scelta sempre più come meta ideale per un viaggio 365 giorni all'anno: la magiara nasconde bellezze senza tempo e costi senza ombra di ...
  • 27 gennaio: Il giorno della memoria! Foto e video dei campi di concentramento Auschwitz e Birkenau
    Il Giorno della Memoria si celebra il 27 gennaio perché in questa data che le forze alleate liberarono Auschwitz dai tedeschi. Al di là di quel cancello, oltre la scritta...
  • Foto – Nicosia nord (Repubblica Turca di Cipro del Nord)
    Il book fotografico completo dell'ultima capitale divisa da un muro: Nicosia nord (Repubblica Turca di Cipro del Nord) sull’isola di Cipro, durante il mio viaggio fatto n...
  • Ristorante Schlössli a San Gallo (Svizzera)
    L’ultima cena a Sa Gallo è stata al ristorante Schlössli e devo dire che è stata una chiusura con il botto! Questo castello cittadino di quasi 500 anni alle spalle dell’a...
  • Rifugio Ütia La Tambra – Passo Campolongo – Arabba (Belluno) – Veneto (Italia)
    Nuovissimo rifugio aperto a dicembre 2016 in posizione strategica e con magnifica esposizione sempre a sole: gentilezza e cortesia la fanno da padrone.Il rifugio situato ...
  • Bratislava (Slovacchia-Slovakia) – Cosa vedere, storia, foto e video
    Bratislava (book fotografico e video)  https://www.youtube.com/watch?v=50g-OsMSP3M Bratislava è la capitale della Slovacchia. Con una popolazione di circa ...
  • VIDEO: Non pagare il bagaglio da stiva e vestirsi con il contenuto di 4 bagagli in 1 nel bagno dell’aeroporto (Compagnie low cost)
    Se hai viaggiato con qualche compagnia low cost specialmente negli anni passati ti sarà capitato sicuramente qualche piccolo problema con il bagaglio a mano!!Per fortuna ...
  • Foto – Paphos e dintorni (Cipro)
    Il book fotografico completo della cittadina di Paphos/Pafos e dintorni sull'isola di Cipro, durante il mio viaggio fatto nell’aprile 2019...
  • lti Les Orangers Garden Villas & Bungalows – All inclusive 5 stelle ad Hammamet (Tunisia)
    Questo resort 5 stelle è uno dei migliori che abbiamo mai visitato: perfetto! Una perla a 4 km dalla medina di Hammamet che merita sicuramente una visita se decidete di v...
  • 10 cose da fare ad Hammamet: godersi una vacanza in Tunisia tra mare, relax e cultura

    Standard

    Cosa fare ad Hammamet? La Tunisia merita sicuramente una visita ma proprio qui secondo me c’è fascino unico e speciale: le vie strette e intricate della Medina, i muri immacolati, delle casette tutte decorate con le loro porte blu e tanto altro rendono la città vecchia bellissima.
    Hammamet è una delle città turistiche più rinomate di tutta la Tunisia e meta indiscussa del relax in hammam e della vita notturna sfrenata (definita la Rimini della costa tunisina) ma Hammamet non è solo questo ma è anche ricca di villaggi e locali destinati al divertimento con le sue spiagge di sabbia bianca


    10 COSE DA FARE E VEDERE AD HAMMAMET

    VISITARE LA MEDINA

    A contribuire al fascino speciale di questa città secondo me un peso importante ha la medina con le  sue stradine e le sue bancarelle. La loro varietà, la moltitudine di colori e profumi, la diversità di oggetti e prodotti bellissimi riportano alla luce la tradizione del posto e i vi assicuro che passeggiare tra vicoletti sarà un’esperienza unica.

    COMPRARE LE CERAMICHE

    La cosa che conviene comprare ad Hammamet è principalmente la ceramica in quanto la Tunisia porta avanti un’antica tradizione artigianale che prevede l’utilizzo del tornio e dell’argilla. Le creazioni in ceramica e terracotta, vengono poi dipinte a mano con colori naturali ricavati dalle piante o dalle pietre calcaree. Tali oggetti si trovano nei mercati che si svolgono al centro della città vecchia ogni mattina, oppure nei bazar situati nella zona del porto turistico di Hammamet.

    COMPRARE LE SPEZIE

    Una prelibatezza tipica della Tunisia è rappresentata certamente dalle spezie: la cucina tunisina, seppur semplice dal punto di vista della preparazione, utilizzando come metodi di cottura prettamente la bollitura e la griglia ma si distingue per il tocco conferito dagli aromi e dalle spezie

    IL PORTICCIOLO E I PESCATORI

    Tra le cose da fare, secondo me il porticciolo di Hammamet è proprio una chicca: si trova proprio accanto l’ingresso della medina ed è molto caratteristico sia da vedere che da fotografare. Si possono vedere i pescatori che rientrano con le proprie barche ricche di pesce appena pescato oppure ritrovarsi con i pescatori che sistemano le loro reti per la loro prossima battuta di pesca.

    SPIAGGE DI HAMMAMET

    Dire Hammamet è sinonimo di splendide spiagge e non si può ritornare a casa senza aver fatto un bagno. Le spiagge pubbliche non sono proprio il massimo della pulizia ma quelle private devo dire che sono impeccabili. Nella foto vi mostro l’hotel lti Les Orangers Garden Villas & Bungalow che ha una spiaggia attrezzata con lettini e ombrelloni, bagnini e guardiani dove ho trascorso ore e ore tra un bagno e un cocktail, una lettura e un pò di sole mentre passavano davanti a me cammelli e cavalli.

    MASSAGGI E HAMMAM

    La tradizione dei bagni turchi in Tunisia, anche noti come hammam è lunga e articolata, diffusa in ogni città e Hammemet non può farne eccezione: ci sono tanti bagni turchi in cui potersi concedere qualche ora di benessere e relax, coccolati da mani esperte e da specifici trattamenti del corpo

    MANGIARE DEL PESCE FRESCO

    Inutile dire che in Tunisia in generale il pesce è veramente buonissimo! Si può comprare al porticciolo quando le barche rientrano dalla pesca, in pescheria o comodamente mangiando in qualche ristorante e ordinando tra spigole, orate, dentici, tonno, pesce spada, polpi, calamari, seppie e tante altre prelibatezze del pesce locale.

    TOMBA DI BETTINO CRAXI

    Se decidete di recarvi in Tunisia ad Hammamet per i nostalgici del Partito Socialista Italiano e della Prima Repubblica, una tappa da non perdere è la visita alla tomba di Bettino Craxi (all’anagrafe Benedetto Craxi) morto proprio qui il 19 gennaio del 2000 dopo un lungo esilio in Tunisia.

    La tomba di Bettino Craxi ad Hammamet (Tunisia) dentro il cimitero cattolico

    VITA NOTTURNA E YASMINE HAMMEMET

    A pochi chilometri a sud della città è possibile visitare la famosissima Yasmine Hammamet: essa si colloca intorno ad un grande porto turistico (la Marina) ed è costituito da una grande area di fronte al golfo. Proprio questa zona è stata adibita a punto di raccolta di tutti gli alberghi, ristoranti, gallerie commerciali, beach clubs, night club, discoteche e svaghi più diversi.

    ESCURSIONI FUORI HAMMAMET

    Tra le escursioni fuori Hammamet a un’oretta a nord c’è da visitare Sidi Bou Said & Cartagine (vedi foto) dove si può visitare le rovine dell’antica città Punica e Tunisi con la sua medina. Andando un’oretta verso sud, Sousse è la terza città della Tunisia e la sua medina dal 1998 Patrimonio dell’Umanità Unesco, merita una visita. Se invece volete fare un’escursione di 2 giorni merita tantissimo anche il pernottamento nel deserto molto caratteristico.


    GUARDA LE MIE 63 FOTO SU HAMMAMET


    HOTEL 5 STELLE ALL INCLUSIVE AD HAMMAMET

    lti Les Orangers Garden Villas & Bungalows – All inclusive 5 stelle ad Hammamet (Tunisia)


    HOTEL 4 STELLE ALL INCLUSIVE AD HAMMAMET

    The Orangers Beach Resort & Bungalows – Relax e all inclusive 4 stelle ad Hammamet (Tunisia)


    COME ARRIVARE AD HAMMAMET

    Arrivare in Tunisia è molto semplice ci sono diversi voli verso l’aeroporto di Monastir-Habib Bourguiba che dista circa 110 km oppure ancora meglio verso l’aeroporto della capitale Tunisi-Cartagine che dista 70 km. Ambedue sono ben collegati con Hammamet con l’unica autostrada che collega il nord al sud della Tunisia.
    Personalmente ho scelto un’altra opzione ovvero quello di arrivare in nave da Palermo con GNV imbarcando anche la mia macchina in modo da aver libertà 100% di movimento e tanti altri vantaggi ancora che vi parlerò nell’articolo sottostante.

    Nave da Palermo a Tunisi con GNV: 12 ore per iniziare una vacanza perfetta … in macchina

  • I Giardini Petherof: la Versailles russa a pochi chilometri da San Pietroburgo (Russia)
    Il mio book fotografico ai giardini Petherof che si trovano a 30 chilometri ovest da San Pietroburgo. Da molti chiamata la Versailles russa è una delle sette meraviglie d...
  • Foto – Isola di Malta /Island of Malta (Arcipelago di Malta) – 2010
    Il mio book fotografico sull’Isola di Malta: un viaggio tra cultura, mare e tradizioni svolto nell'estate 2010....
  • Weekend a Mostar (Bosnia Erzevovina) e il suo ponte (stari most) ricostruito
    Nel mio tour estivo 2011 per l'ex Jugoslavia, la prima prima tappa in  in Bosnia ed Erzegovina è stata Mostar, nota ai più per le tristi vicende della guerra civile Jugos...
  • Foto – Petra (Giordania)
    Il book fotografico completo in una delle sette meraviglie del mondo moderno: Petra (Giordania). Viaggio fatto nell'aprile 2019...
  • La tomba di Bettino Craxi ad Hammamet (Tunisia) dentro il cimitero cattolico
    Se decidete di recarvi in Tunisia ad Hammamet per i nostalgici del Partito Socialista Italiano e della Prima Repubblica, una tappa da non perdere è la visita alla tomba d...
  • Festival delle lanterne Yee Peng e Loy Krathong di Chiang Mai (Thailandia)
    Avete mai sentito parlare del festival delle lanterne? Se avete la possibilità di visitare la Thailandia a novembre non potete perdere il festival delle luci Loy Krathong...
  • Ernest Airlines: vola da Bergamo, Napoli, Venezia, Roma Fiumicino e Milano Malpensa per Leopoli / Lviv.
    L'Ucraina è una nazione che amo tantissimo e quando posso cerco di ritornare da quelle parti per un weekend o anche una settimana! I collegamenti aerei diretti dall'Itali...
  • VIDEO – Tra le 10 più belle spiaggie d’Italia c’è anche “Torre Salsa” a Siculiana (Agrigento)
    Se vivi in Sicilia e una mattina di domenica d'agosto vuoi organizzare una gitarella con i tuoi amici in qualche località di mare hai solo l'imbarazzo della scelta.Dal tr...
  • Cafe Komiteti – Tirana (Albania)
    In Albania ci sono tanti ristoranti per tutte le tasche: prendere un drink al Cafe Komiteti è stata una bella esperienza soprattutto per lo stile retrò del periodo comuni...
  • lti Les Orangers Garden Villas & Bungalows – All inclusive 5 stelle ad Hammamet (Tunisia)

    Standard

    Questo resort 5 stelle è uno dei migliori che abbiamo mai visitato: perfetto! Una perla a 4 km dalla medina di Hammamet che merita sicuramente una visita se decidete di visitare la Tunisia. “lti Les Orangers Garden Villas & Bungalows” è proprio il massimo per chi vuole mangiare bene, andare a mare, godersi la piscina, rilassarsi tra massaggi e centro benessere, prendersi un cocktail in spiaggia, avere la giusta pricacy e tanto tanto tanto altro … tutto senza spendere un centesimo. Una formula incredibile che rende questa struttura veramente il top, offrendo e un servizio all inclusive totale con alcolici e non alcolici, ristoranti gourmet e normali, centro benessere e massaggi, tutto senza dove pagare nessun extra.


    IL VIDEO DEL RESORT


    LE CAMERE

    La struttura si compone di 322 camere suddivise in diverse tipologie tra premium, deluxe, suite e bungalow. Le 288 camere premium e deluxe sono lussuose, spaziose e dotate di una zona salotto, bagno con vasca e doccia, aria condizionata, telefono, cassetta di sicurezza, TV satellitare con schermo LCD, connessione Wi-Fi, macchina per il caffè e mini frigo. Alcune di queste camere, con un supplemento, dispongono inoltre di terrazza. Le suite hanno una superficie di 67 mq e sono composte da una camera da letto, un bagno con doccia e vasca, soggiorno, sala da pranzo e una terrazza. Possibilità di una seconda camera comunicante. Le family suite (massima occupazione 2 adulti e 2 bambini) hanno una superficie di 98 mq, dispongono di 2 camere da letto, soggiorno, 2 bagni e una terrazza. I bungalow junior (massima occupazione 2 adulti), con una superficie di 80 mq, dispongono di una camera da letto, soggiorno, bagno, una terrazza al piano terra e una terrazza panoramica al 1° piano. Infine sono disponibili dei bungalow senior (massima occupazione 4 adulti) di 154 mq, hanno una camera da letto al piano terra e una con terrazza panoramica, soggiorno, sala da pranzo, una piscina e una sauna.


    IL RISTORANTE “EL MUNDO”

    Ristorante principale a buffet El Mundo in stile contemporaneo, dove è possibile gustare una colazione varia e continentale, pranzo e cena con un’ampia varietà di cucine internazionali (teppanyaki, tandoori, josper, grill, pasta station, sushi). Il ristorante offre anche una terrazza esterna fronte mare.


    IL RISTORANTE “LE MEDI TERRA”

    Per un pranzo a due passi dalla spiaggia c’è il ristorante Le Medi Terra per chi è alla ricerca di esotismo e pace, con una vasta scelta di piatti e pizza per soddisfare ogni palato.


    IL RISTORANTE “LA GARNIERA”

    Per la cena a disposizione c’è anche un ristorante à la carte La Gardenia, dove i migliori chef propongono tre differenti cucine (tunisina, mediterranea e asiatica) per poter godere di una gamma gastronomica preparata con i migliori ingredienti di stagione. La ricca formula All inclusive comprende inoltre: Le Gourmet, dove poter cedere ai piaceri della tavola e scoprire la miglior selezione di formaggi e salumi italiani accompagnati da una buona annata di vino tunisino o internazionale selezionato dai migliori sommelier dell’hotel.


    LA TERRAZZA

    Il Roof, situato nel punto più alto dell’hotel merita un drink. Questo salone dall’atmosfera raffinata è il posto perfetto per godersi la dolce brezza marina e una magnifica vista; offre un’ampia selezione di tapas accompagnate dai migliori vini.


    IL BEACH BAR

    Il Beach bar per godersi il sole mentre si assapora un cocktail esotico in spiaggia o a bordo piscina


    IL CENTRO BENESSERE

    La struttura dispone di un centro benessere con una sauna, bagno turco e centro massaggi per il vostro relax. Per quanto riguarda i massaggi bisogna prenotarsi gratuitamente alla reception il giorno prima per poter usufruire tramite appuntamento di questi 30 minuti di puro relax che non mi sono fatto scappare nemmeno un giorno durante la mia permanenza ad Hammamet!


    LA PISCINA COPERTA

    Per i più freddolosi o durante le brutte giornate è possibile rilassarsi o nuotare dentro questa grande piscina coperta.


    LE PISCINE SCOPERTE

    Il resort dispone di diverse piscine disposte in giro resort, in modo da non avere affollamento durante i periodi di altissima stagione e quindi garantire un confort elevato per tutti gli ospiti. La più bella secondo me è quel con vista mozzafiato sul Mar Mediterraneo e circondata da enormi palme.


    LA SPIAGGIA PRIVATA

    La spiaggia attrezzata con lettini e ombrelloni, bagnini e guardiani è sicuramente un posto dove trascorrere ore e ore tra un bagno e un cocktail, una lettura e un pò di sole mentre passano davanti a voi cammelli e cavalli.


    GUARDA IL MIO BOOK FOTOGRAFICO COMPLETO – 149 FOTO

    hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_001hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_002hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_003hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_004hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_005hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_006hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_007hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_008hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_009hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_010hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_011hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_012hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_013hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_014hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_015hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_016hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_017hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_018hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_019hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_020hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_021hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_022hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_023hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_024hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_025hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_026hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_027hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_028hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_029hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_030hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_031hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_032hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_033hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_034hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_035hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_036hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_037hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_038hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_039hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_040hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_041hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_042hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_043hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_044hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_045hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_046hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_047hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_048hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_049hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_050hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_051hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_052hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_053hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_054hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_055hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_056hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_057hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_058hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_059hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_060hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_061hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_062hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_063hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_064hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_065hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_066hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_067hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_068hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_069hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_070hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_071hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_072hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_073hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_074hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_075hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_076hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_077hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_078hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_079hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_080hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_081hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_082hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_083hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_084hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_085hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_086hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_087hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_088hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_089hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_090hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_091hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_092hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_093hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_094hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_095hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_096hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_097hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_098hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_099hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_100hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_101hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_102hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_103hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_104hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_105hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_106hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_107hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_108hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_109hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_110hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_111hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_112hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_113hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_114hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_115hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_116hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_117hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_118hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_119hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_120hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_121hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_122hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_123hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_124hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_125hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_126hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_127hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_128hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_129hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_130hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_131hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_132hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_133hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_134hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_135hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_136hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_137hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_138hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_139hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_140hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_141hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_142hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_143hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_144hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_145hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_146hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_147hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_148hammamet_tunisia_lti_les_orangers_www.giuseppespitaleri.com_149

  • Restaurant Izbata Tavern – Sofia (Bulgaria)
    Posizione comoda, luogo pulito, cibo ottimo e personale cortese. Questo ristorante negli ultimi tempi è stato preso di mira proprio da tantissimi italiani che vengono a p...
  • Isola di Lokrum o Lacroma (Croazia): l’isola incontaminata a 700 metri da Dubrovnik
    Lokrum è un'isoletta dalla bellezza incontaminata, coperta di vegetazione che si trova a sud di Dubrovnik da cui dista 700 metri divisa dalla costa da un canale largo poc...
  • Vienna-Wien  (Austria-Österreich) – Cosa vedere, storia, foto e video
    Vienna (book fotografico e video) https://www.youtube.com/watch?v=HGyrjQZZ5p4Vienna (Wien in tedesco) è la capitale federale e allo stesso tempo uno dei nove stati f...
  • VIDEO – Skopje (FYROM – Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia) – ESTATE 2010
    https://www.youtube.com/watch?v=vhltSvl9ayITerza parte del viaggio estivo 2010, tra Istanbul (Turchia), Sofia (Bulgaria), Skopje (FYROM - Ex Repubblica Jugoslava di Maced...
  • logo_youtube
    ISCRITTI AL MIO CANALE YOUTUBE: [yourchannel user="schooloflifechannel"]...
  • Ristorante da Filippino a Lipari (Isole Eolie): dal 1910 sinonimo di qualità
    Il ristorante storico di Lipari è proprio il Ristorante da Filippino entrato per primo tra i ristoranti della Guida Michelin dell'isola di Lipari. Nasce nel 1910, quando ...
  • Foto – 48 Chairs Restaurant – San Pietroburgo (Russia)
    Il mio book fotografico del ristorante "48 Chairs” di San Pietroburgo visitato durante il settembre 2016. ...
  • Restaurant Sabres – Timisoara (Romania)
    Uno dei ristornanti più rinomati di Timisoara è certamente il Restaurant Sabres; preparano con amore e pazienza, tantissimi piatti di pesce come pochi in città. Concedete...