Le piramidi di Visoko in Bosnia Erzevovina: le piramidi in Europa esistono veramente

Standard

Per Semir Osmanagich, o Dottor Sam come si fa chiamare, le piramidi di Bosnia (Bosanske piramide) sono le più antiche costruzioni realizzate dalla mano dell’Uomo mai rinvenute. E da anni, ormai, lavora con un team di ricercatori e tanti volontari per riportarle alla luce.
In questa piccola cittadina delle Bosnia-Erzegovina vicino a Sarajevo chiamata VIsoko, l’imprenditore sostiene di aver trovato cinque piramidi e un intricato sistema di tunnel sotterranei che sempre più negli ultimi anni diventa meta turistica di stranieri e bosniaci che incuriositi visitare il sito.

Così come fa pensare all’intervento umano anche la disposizione delle colline di Visoko: unendo con tre linee rette le piramidi del Sole, della Luna e del Drago, si ottiene un triangolo perfettamente equilatero. Inoltre, il lato nord della Piramide del Sole coincide quasi perfettamente con il nord astronomico, con uno scarto inferiore ad un grado. Tutte le strutture appaiono poi molto regolari, con 4 facce triangolari con la stessa inclinazione. Tutte sono ricoperte da uno strato di terra alto circa un metro, che l’istituto statale di Pedologia ha datato a 12.000/15.000 anni fa.

Una delle caratteristiche più tipiche di un complesso piramidale è quella di un sistema di tunnel sotterranei che di solito consentono l’accesso alle piramidi. A Visoko troviamo i tunnel Ravne, un complesso di tunnel-labirinto di grande interesse archeologico, la cui datazione, ancora superficiale, li collocherebbero tra i 3.000 ed i 32.000 anni fa. Nessun minerale di pregio nella zona giustificherebbe l’esistenza dei tunnel Ravne come tunnel minerari, inoltre, questi tunnel apparivano riempiti con terra e sabbia per bloccarne l’accesso, stesso procedimento utilizzato per molti siti sacri del passato: quando la loro funzione terminava ne venivano sigillati gli accessi.


COME ARRIVARE ALLE PIRAMIDI DI VISOKO

Per raggiungere Visoko si può andare comodamente in auto in 40 minuti circa (affittate una macchina come ho fatto io) oppure prendere il treno che parte da Sarajevo 7:15, 10:41 o 11:42.
Dal centro di Sarajevo per raggiungere la stazione dei bus e dei treni (si trovano vicino) e prendete il tram n°1. Arrivati alla stazione basta fare il biglietto per Visoko ed il gioco è fatto: il tragitto in treno è molto tranquillo, dura una trentina di minuti


LA MAPPA


IL MIO BOOK FOTOGRAFICO

visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_001visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_002visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_003visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_004visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_005visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_006visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_007visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_008visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_009visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_010visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_011visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_012visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_013visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_014visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_015visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_016visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_017visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_018visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_019visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_020visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_021visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_022visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_023visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_024visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_025visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_026visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_027visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_028visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_029visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_030visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_031visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_032visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_033visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_034visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_035visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_036visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_037visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_038visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_039visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_040visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_041visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_042visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_043visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_044visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_045visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_046visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_047visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_048visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_049visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_050visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_051visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_052visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_053visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_054visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_055visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_056visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_057visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_058visoko_bosnia_2011_bis_www.giuseppespitaleri.com_059

Altri articoli interessanti

Commenti

Commenti