Weekend a Feltre: crocevia tra Venezia, Trento e Belluno con uno sguardo al suo Palio.

Standard

Avete in programma un weekend romantico per fuggire dal tram tram quotidiano della grande città? Feltre è il posto che fa per voi. Comune italiano della provincia di Belluno raggiungibile comodamente in auto o in treno. Arrivati alla stazione di Feltre vi sembrerà che il tempo si è fermato, la stazione e il bar interno mantengono gli arredamenti degli anni 60 dando un aspetto vintage a tutto l’ambiente.

La città è divisa in due parti, una bassa e una alta racchiusa in delle imponenti mura. Nel centro storico potrete fare una serena passeggiata tra i negozi senza essere disturbati dal rumore delle macchine perché Largo Castaldi è completamente zona pedonale a servizio di chi vuol fare una tranquilla passeggiata.  La parte superiore è raggiungibile da una panoramica scalinata o per i più pigri tramite un ascensore. Arrivati nel cuore della città dentro le mura troverete la bellissima piazza Maggiore sovrastata da palazzi nobiliari, dall’imponente Castello di Alboino  e dalla chiesa di San Rocco. Nella stagione estiva ogni anno la piazza ospita i cortei storici dei quattro quartieri che partecipano al Palio di Feltre e la Mostra dell’Artigianato Artistico e Tradizionale.

Nelle giornate di martedì e venerdì si può trovare il tradizionale mercato nel centro storico della città. Qui potete trovare le solite bancarelle con ottimi capi di abbigliamento ma anche alimentari formaggi provenienti dalle vicine malghe e il famoso radicchio di Treviso a prezzi davvero competitivi.

Se avete voglia di vedere la neve lontani dal caos dei comprensori sciistici, il comprensorio che fa per voi è quello del Monte Avena: promontorio che si affaccia su Feltre che oltre ad essere una stazione sciistica adatta alle famiglie è il luogo ideale per tranquille passeggiate tra i boschi e per respirare aria un pò d’aria pulita delle Dolomiti Bellunesi.


NEI DINTORNI

A circa 3 chilometri da Feltre si trovava il comune di Pedavena sede della famosissima omonima birreria. Oltre a visitare la fabbrica con dei percorsi guidati potrete degustare piatti tipici ricchi dei profumi della montagna e bere dell’ottima birra nel ristorante/pub della Birreria. La sala interna è un ambiente caldo e accogliente con degli storici affreschi. Fiore all’occhiello della birreria è la  rinomata birra Centenario dal profumo e sapore inconfondibile. Ogni pasto che si rispetti si chiude con un dolce e anche qui la birreria Pedavena non vi lascia di certo a bocca asciutta, tra tutti i dolci vi consiglio l’esclusivo Birramisù: un tiramisù alla birra dalla consistenza soffice e corposa. Dopo il pranzo potete fare una passeggiata nel parco della birreria che nel periodo natalizio ospita i tradizionali mercatini di Natale.

A circa 8 kilometri da Feltre nella località di Busche troverete la latteria LatteBusche e il vicino bar Bianco con uno spaccio di formaggi di ottima qualità fatto di latte italiano da mucche dei pascoli bellunesi. Il bar Bianco rappresenta una piacevole sosta, per un gelato artigianale, una cioccolata calda, il mio consiglio è di farvi servire un gelato o un caffè con la loro cremosissima panna montata, ma è anche il luogo giusto per fare una scorta di formaggi da portare con sé.


Se vi è piaciuto il mio articolo, ringraziate anche @momondo che ha chiesto ai suoi ambassadors di raccontare ai propri followers il proprio pensiero relativo a creare una guida sulla città in cui si vive 🙂
Se volete raggiungere Feltre o cercare qualche altra offerta su #momondo cliccate qui e avrete modo di trovare e confrontare i voli più economici

Foto – Belgrado (Serbia) – Estate 2011

Standard

Ho avuto il piacere di visitare la Serbia e la sua capitale Belgrado nell’estate 2011! Vi mostro la mia esperienza in una capitale che merita veramente una visita sia di giorno ma soprattutto di notte tanto è vero che molti la definiscono la “Barcellona dei Balcani”.

Foto – Belgrado (Serbia) – Estate 2011
Ho avuto il piacere di visitare la Serbia e la sua capitale Belgrado nell’estate 2011! Vi mostro la mia esperienza
Leggi di più
Foto – Belgrado (Serbia) – Estate 2010
Ho avuto il piacere di visitare la Serbia e la sua capitale Belgrado nell’estate 2010! Vi mostro la mia esperienza
Leggi di più
VIDEO – Belgrado (Serbia) – ESTATE 2010
Quinta parte del viaggio estivo 2010, tra Istanbul (Turchia), Sofia (Bulgaria), Skopje (Macedonia), Pristina (Kosovo), Prizren (Kosovo), Belgrado (Serbia), Timisoara
Leggi di più

Foto – Belgrado (Serbia) – Estate 2010

Standard

Ho avuto il piacere di visitare la Serbia e la sua capitale Belgrado nell’estate 2010! Vi mostro la mia esperienza in una capitale che merita veramente una visita sia di giorno ma soprattutto di notte tanto è vero che molti la definiscono la “Barcellona dei Balcani”.

belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_001belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_002belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_003belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_004belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_005belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_006belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_007belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_008belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_009belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_010belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_011belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_012belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_013belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_014belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_015belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_016belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_017belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_018belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_019belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_020belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_021belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_022belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_023belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_024belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_025belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_026belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_027belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_028belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_029belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_030belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_031belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_032belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_033belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_034belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_035belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_036belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_037belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_038belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_039belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_040belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_041belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_042belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_043belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_044belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_045belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_046belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_047belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_048belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_049belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_050belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_051belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_052belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_053belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_054belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_055belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_056belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_057belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_058belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_059belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_060belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_061belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_062belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_063belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_064belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_065belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_066belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_067belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_068belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_069belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_070belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_071belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_072belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_073belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_074belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_075belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_076belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_077belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_078belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_079belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_080belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_081belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_082belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_083belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_084belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_085belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_086belgrado_2010_serbia_www.giuseppespitaleri.com_087

Alla scoperta della Serbia partendo dalla capitale Belgrado

Standard

Weekend in Serbia/Србија
Cosa vedere, storia, foto e video

Ho avuto il piacere di visitare la Serbia e la sua capitale Belgrado per ben 2 volte durante i miei viaggi del 2010 e del 2011 e in entrambi le esperienze ho capito che la capitale serba è un posto che merita veramente una visita di giorno ma soprattutto di notte!
In pieno centro, sulla Sava, sul Danubio o ad Ada Ciganlija, le possibilità di svago e divertimento non mancano e confondersi fra i giovani belgradesi è il miglior modo per affrontare la notte in una capitale europea che dopo anni di appannamento ha riconquistato la fiducia che merita tanto è vero che molti la definiscono la “Barcellona dei Balcani”.

Foto – Belgrado (Serbia) – Estate 2011
Ho avuto il piacere di visitare la Serbia e la sua capitale Belgrado nell’estate 2011! Vi mostro la mia esperienza
Leggi di più
Foto – Belgrado (Serbia) – Estate 2010
Ho avuto il piacere di visitare la Serbia e la sua capitale Belgrado nell’estate 2010! Vi mostro la mia esperienza
Leggi di più
VIDEO – Belgrado (Serbia) – ESTATE 2010
Quinta parte del viaggio estivo 2010, tra Istanbul (Turchia), Sofia (Bulgaria), Skopje (Macedonia), Pristina (Kosovo), Prizren (Kosovo), Belgrado (Serbia), Timisoara
Leggi di più

Destinazioni sogni di visitare nel 2019? Da Petra a Chiang Mai ecco i consigli di Speedy

Standard

@momondo ha chiesto ai suoi ambassadors di raccontare ai propri followers il proprio pensiero relativo ai “viaggi dei sogni” per il 2019 e quindi ho deciso di scrivere questo articolo?
Ovviamente troppo semplice dire mete come Maldive, Hawaii, Zanzibar o altro ancora che richiedono un capitale molto alto tra volo/hotel e quindi cercherò di elencarvi qualche città che vorrei visitare o rivisitare un’altra volta dandovi le motivazioni ma nel frattempo iniziate a cercare la vostre offerta su #momondo cliccando quie avrete modo di trovare e confrontare i voli più economici


Sofia (Bulgaria)

E’ la terza capitale più antica d’Europa dopo Roma ed Atene. Plasmata da popoli diversi, fattore che le da un fascino e testimonianze monumentali uniche: il suo centro è pulito, organizzato e moderno, con ottimi servizi che ti accoglieranno nel migliore dei modi. Rapporto qualità/prezzo veramente altissimo visto che è servita da quasi tutti le compagnia low cost a prezzi irrisori e il costo della vita è veramente basso


Chiang Mai (Thailandia)

Avete mai sentito parlare del festival delle lanterne? Se avete la possibilità di visitare la Thailandia a novembre non potete perdere il festival delle luci Loy Krathong e il “Yee Peng Lanna International” uno dei festival delle lanterne più incantevoli al mondo.
Il Loy Krathong viene celebrato in tutta la nazione con il rilascio delle candele accese galleggianti in riva ad un fiume, mare, lago o canale per lasciarle andare con la corrente ma se volete vedere qualcosa di veramente sensazionale per esperienza personale vi consiglio di andare a Chiang Mai nella parte nord della Thailandia dove potete rimarrete estasiati sia dai Krathong sul fiume ma soprattutto dal rilascio delle lanterne nel cielo al Yee Peng Lanna International.


Petra (Giordania)

Quando si parla di visitare la Giordania non si può fare a meno di citare Petra che è  il simbolo induscussa con la sagoma del Tesoro che esplode tra le rocce lasciando chiunque arrivi lì letteralmente a bocca aperta. Terra mistica fino a qualche tempo fa difficile da raggiungere per via dei voli costosi ma da qualche tempo decisamente a basso costo arrivano nella capitale Amman o nell’unica sbocco a mare nella cittadina di Aqaba

2018/2019 tra viaggi di tendenza, weekend economici a cura di Year in Travel MOMONDO

Standard

Questo 2018 ricco di viaggi, emozioni e cambiamenti si è appena concluso e anche quest’anno ho avuto la fortuna di poter fare quello che secondo me è la cosa più bella al mondo: VIAGGIARE!!
Ho girovagato come un matto si città in città e di stato in stato senza mai fermarmi e anche io sono stato coerente alla guida Year in Travel di momondo che nomina Sofia come destinazione più economica del 2018 che ho rivisitato per la terza volta nel mese di novembre, invece per quanto riguarda le mete più popolari sempre a novembre ho fatto visita a Bangkok  che si piazza al secondo posto.
Per quanto riguarda invece le destinazioni di tendenza del 2019 sempre di Year in Travel di momondo a mio parere sono molto attratto dalla terza classificata Amman che se non ci sono stravolgimenti andrò a visitare in primavera.

https://www.momondo.it/in?a=ambassadorprg&url=/discover/articolo/year-in-travel&encoder=27_1&enc_pid=deeplinks&enc_eid=0&enc_lid=259&enc_cid=sc41&utm_source=ambassadorprg&utm_medium=social&utm_campaign=sc41&utm_content=send_points_test&utm_term=259 

#owtravelers #admomondo #momondo

Alla scoperta dell’Italia con I Viaggi di Speedy – Giuseppe Spitaleri (Travel Blogger)

Standard

Da nord a sud, da est ad ovest, vi porto alla scoperta regione per regione della dell’Italia mostrandovi tutti i miei articoli della nostra bellissima nazione.