VIDEO – Pristina e Prizren (Kosovo) – La guerra infinita tra Serbi e Kosovari – ESTATE 2010

Video

 

 

Estate 2010 – Pristina e Prizren (Kosovo) – La guerra infinita tra Serbi e Kosovari non risparmia nessuno: Da Mitrovica, a Graçanicë … passando per Kosovo Polje, Pristina a Prizren ecco gli orrori della guerra.


 

Pristina (in albanese Prishtinë o Prishtina; in serbo Приштина, Priština) è la maggiore città del territorio sotto amministrazione ONU del Kosovo (capitale per gli indipendentisti, semplice capoluogo secondo la Serbia). Ha circa 200.000 abitanti a maggioranza albanese. Dal 1941 al 1944 fu capoluogo della provincia omonima unita all’Albania (occupata dal Regno d’Italia dal 1939 al 1944).

La città ha una maggioranza di popolazione albanese, più altre più piccole comunità di serbi, bosniaci e rom. Il governo provvisorio del territorio e la Missione Provvisoria in Kosovo delle Organizzazione delle Nazioni Unite (UNMIK) ha la sede centrale nella città. È il centro amministrativo, politico e culturale del Kosovo. La città è sede universitaria ed ha un aeroporto internazionale, certificato IATA di PRN ed ICAO LYPR (in effetti temporaneamente BKPR ed UNMIK).

Da oltre trent’anni annualmente si svolge a Pristina un Seminario Internazionale di lingua e letteratura albanese, a cui prendono parte studiosi, intellettuali e professori da ogni parte del mondo.

Gli abitanti di questa città sono chiamati Prishtinali o Prishtinas in albanese e Prištinci (Приштинци) o Prištinjani (Приштињани) in serbo.

(Fonte Wikipedia)


 

Prizren (in albanese Prizren o Prizreni; in serbo: Призрен / Prizren) è una città del Kosovo di circa 165.000 abitanti, principalmente albanesi. È la capitale amministrativa del distretto omonimo, che ha una popolazione stimata di 240.000 persone, suddivise tra la città e i 76 villaggi della municipalità.

(Fonte Wikipedia)

 

Travel blogger, fotografo ed influencer per diversi siti web ma soprattutto per il mio blog “I VIAGGI DI SPEEDY”. Ho visitato 43 nazioni diverse e uno stato “de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali. Fondatore del fanclub unofficial su Luciano Ligabue più famoso del web lucianoligabuefanclub.com

Altri articoli interessanti