VIDEO – Come vestirsi con il contenuto di 4 bagagli in 1 nel bagno dell’aeroporto – (Compagnie low cost)

Standard

Se hai viaggiato con qualche compagnia low cost specialmente negli anni passati ti sarà capitato sicuramente qualche piccolo problema del bagaglio a mano!!
Per fortuna tutte le compagnie aeree adesso sono diventate più tolleranti in materia e accettano anche il secondo bagaglio purchè non di grosse dimensioni e peso.
Negli anni precedenti Ryanair l’ha fatta da padrona con la sua politica aziendale molto rigida con cui si autorizzava a portare sopra l’aereo UN SOLO BAGAGLIO (max 10 kg) a prescindere della dimensione!
Chi non si è mai imbattuto in donne costrette a mettere dentro il trolley la propria borsa oppure in uomini a far lo stesso con il proprio marsupio o borsetta della reflex?
Chi di voi non ha mai visto qualche viaggiatore seduto con tutto il suo peso sopra il trolley pur di riuscirla a chiudere?
Nonostante ciò il risultato in alcuni casi non è stato sempre positivo perchè per esempio il trolley è gonfiato troppo oppure sforava spesso i famosi 10 Kg consentiti rischiando così di dover imbarcare il proprio bagaglio in stiva e pagare quindi un supplemento.
Un altro capitolo a parte va dedicato al viaggiatore “temerario” che consapevole di essere in difetto porta con se molteplici bagagli sfidando i controlli della compagnia aerea! Quando gli va bene riesce a passare senza grossi problemi ma quando viene fermato è costretto ad escogitare qualcosa in fretta e furia per non pagare il prezzo della registrazione del bagaglio in stiva.

Personalmente mi identifico più nel viaggiatore “temerario” e devo dire che ho un conto in sospeso con la compagnia aerea Ryanair!
Adesso vi illustro che cosa ho combinato durante questi anni proprio con la compagnia aerea Irlandese.

DICEMBRE 2008 – Ecco come vestirsi con il contenuto di 4 bagagli e passare dai controlli dell’aeroporto con un solo bagaglio a mano

 

video_barcellona_giuseppespitaleri.com

Travel blogger, fotografo ed influencer per diversi siti web ma soprattutto per il mio blog "I VIAGGI DI SPEEDY". Ho visitato 43 nazioni diverse e uno stato "de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali. Fondatore del fanclub unofficial su Luciano Ligabue più famoso del web lucianoligabuefanclub.com

Altri articoli interessanti