Parco Archeologico / Templi di Selinunte: il più grande d’Europa

Standard

Il Parco archeologico di Selinunte, conserva i resti monumentali di alcuni templi intorno all’acropoli e altri su una collina più interna e insieme a costruzioni secondarie testimoniano la grandezza dell’architettura dell’antica Grecia sulla costa sud occidentale della Sicilia che con i suoi 270 ettari di estensione, lo rendono il più vasto d’Europa.
Il parco archeologico di Selinunte è enorme, incorporando templi greci, mura antiche, le rovine di edifici residenziali e commerciali, strade di campagna e le zone non ancora scavate. Le sculture trovate negli scavi di Selinunte si trovano al Museo Nazionale Archeologico di Palermo ad eccezione dell’Efebo di Selinunte, rimasto nel territorio ed esposto al Museo Comunale di Castelvetrano.
Se siete interessati alla Sicilia greca, questo è un sito molto importante da visitare non tralasciando il fatto che proprio a ridosso del parco ci sono tante spiaggie di sabbia e quindi prima o dopo il tour si può fare un bagno o rilassarsi sulla battigia.

IL PARCO ARCHEOLOGICO

L’area archeologica può essere divisa in quattro parti:

1) l’area sacra posta sulla collina orientale (piana Marinella) di cui sono noti i tre grandi templi dorici “Tempio E”, “Tempio F” e il “Tempio G” che, assieme al Didymaion di Mileto, all’Artemision di Efeso e al Tempio G di Agrigento è uno dei più grandi dell’antichità;
2) a sud, l’Acropoli e le sue mura che si trovano sulle sponde del fiume Cottone;
3) la bassa collina di Manuzza a nord, occupata dall’abitato vero e proprio, e i due santuari extraurbani;
4) il santuario di Malaphoros sulla valle del fiume Selinus.

scarica la mappa completa del parco archeologico – scala 1:4000  (formato PDF 939 Kb)

BIGLIETTI E COSTI

Visitare il parco non è molto costoso ma se volete visitare l’area archeologica gratuitamente allora il giorno perfetto per fare un salto da queste parti è ogni prima domenica di ogni mese, visto che l’accesso alle zone archeologiche del parco di Selinunte e Cave di Cusa (che parleremo in un altro articolo) sono completamente grauitite.

Tel. : 0924 46540 / 0924 46277

Orari ingresso: Tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00. Chiusura biglietteria ore 17.00.

Biglietto singolo intero : 6,00 €
Biglietto singolo ridotto: 3,00 €
Biglietto residenti: 1,00 €

Chi acquista il biglietto per Selinunte, oltre a potere visitare tutte le zone (Collina orientale, Acropoli, Malophoros, ecc.), ha diritto all’ingresso con lo stesso biglietto anche alle Cave di Cusa che acquistato singolarmente costerebbe 2 € intero e di soli 1 € invece per i residenti e gli aventi diritto allo sconto.

Per quanto riguarda ingressi gratuiti e agevolati, in base alla circolare del Dipartimento reg.le BB. CC. n. 62984 del 23.6.08 e al D. M. del Ministero BB. CC. n. 239 del 20.4.06:

Hanno diritto all’ingresso gratuito (con riferimento ai cittadini della U. E. e equiparati):

  • I minori di anni 18 e i maggiori di 65.
  • Le comitive di studenti delle scuole di ogni ordine e grado accompagnati dai loro insegnanti.
  • Docenti e studenti universitari delle facoltà di architettura, BB. CC., lettere, filosofia e delle accademie di belle arti.
  • I portatori di handicap e  un loro accompagnatore.
  • Giornalisti, magistrati e forze di polizia nell’esercizio delle loro funzioni.

Hanno diritto al biglietto a metà prezzo i cittadini fra 18 e 25 anni.

Travel blogger, fotografo ed influencer per diversi siti web ma soprattutto per il mio blog "I VIAGGI DI SPEEDY". Ho visitato 43 nazioni diverse e uno stato "de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali. Fondatore del fanclub unofficial su Luciano Ligabue più famoso del web lucianoligabuefanclub.com

Cosa vedere in Sicilia: la mappa dei monumenti e dei luoghi da visitare

Standard

La Sicilia è un’isola fantastica tutta da visitare e lo dimostrano i 111 siti della regione che rappresentano il 26,4% di quelli presenti in tutta l’Italia! Un dato veramente incredible che dimostra il valore e la bellezza di un’isola che da sempre accoglie milioni di turisti ogni anno e la collocano come ambita meta sia per le vacanze balneari durante l’estive ma anche al top come viaggi culturali 365 giorni all’anno per l’altissimo numero di monumenti, chiese e tanto altro di influenza araba, normanna, bizantina, barocca e tanto altro.
E’ la più grande isola in Italia e nel Mediterraneo e comprende nel suo territorio gli arcipelaghi delle Eolie, delle Egadi, delle Pelagie e le isole di Ustica e Pantelleria. ll paesaggio vario e multicolore della Sicilia è semplicemente stupefacente! Un equilibrio perfetto tra mare, vulcani, siti di enorme interesse storico e artistico, in  uno scenario ideale per qualsiasi tipo di attività all’aria aperta come: mare e sport acquatici, montagna, trekking, escursioni di vario tipo, visite di siti archeologici patrimonio mondiale Unesco, tour enogastronomici e tanto altro.

Non credete a tutto quello che ho appena scritto? Esiste veramente un paradiso così a pochi chilometri da casa nostra? Se volete vedere con i vostri occhi potete fare un salto qui in Sicilia per un weekend, una settimana, un mese o ancora meglio per tutta la vita 😉 oppure visionate tutti gli articoli e i book fotografici che si apriranno cliccando sulla mappa interattiva sottostante, alla scoperta dei posti più belli della Sicilia che ho visitato personalmente durante questi anni.

 

Il clima dell’isola è tipicamente mediterraneo, caratterizzato da temperature medie tutto l’anno: inverni umidi ed estati secche. La temperatura in Sicilia viene influenzata dal caldo mar mediterraneo e dalla sua posizione in prossimità dell’Equatore. Le temperature dell’acqua vanno da un minimo di 15° in inverno a un massimo indicativo di 26 in estate. Le aree costiere della Sicilia hanno temperature diurne piacevoli in primavera, dai 15 gradi in media di marzo ai 27 di metà maggio. Quando arriva l’estate, le temperature diurne, nelle zone costiere, arrivano a 35 gradi e l’estate dura fino a ottobre inoltrato, con temperature che vanno via via diminuendo in autunno. In Sicilia si può organizzare una vacanza al mare da aprile ad ottobre. Non gela quasi mai sulle coste, con temperature che non scendono mai sotto i 10 gradi a gennaio, il mese più freddo per questa regione. Le zone montane dell’entroterra, invece, hanno temperature di quasi 10 gradi in meno della costa durante tutto l’anno. In dicembre e gennaio, sul Monte Etna compare spesso la neve, e si può praticare lo sci oppure semplicemente divertirsi con slittini e ciaspole.

«L’Italia senza la Sicilia, non lascia nello spirito immagine alcuna. È in Sicilia che si trova la chiave di tutto» […] «La purezza dei contorni, la morbidezza di ogni cosa, la cedevole scambievolezza delle tinte, l’unità armonica del cielo col mare e del mare con la terra…chi li ha visti una sola volta, li possederà per tutta la vita».
(J.W.Goethe, “Viaggio in Italia”, 1817)

Travel blogger, fotografo ed influencer per diversi siti web ma soprattutto per il mio blog "I VIAGGI DI SPEEDY". Ho visitato 43 nazioni diverse e uno stato "de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali. Fondatore del fanclub unofficial su Luciano Ligabue più famoso del web lucianoligabuefanclub.com

Foto/Photos/фото – Saline di Nubia (Trapani – Sicilia/Sicily) – Italia/Italy 2016

Standard

Un’altra tappa da non perdere a Trapani sono le famose saline di Nubia e Paceco che tra vasche, canali, mulini a vento e bagli, rendono questo panorama incantevole (specialemente al tramonto) e vi consiglio una camminata lungo i canali dove unici suoni percepibili sono quelli delle onde del mare e dei gabbiani: il resto è solo orizzonti, montagne di sale, e uccelli in volo

saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_001saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_002saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_003saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_004saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_005saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_006saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_007saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_008saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_009saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_010saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_011saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_012saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_013saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_014saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_015saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_016saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_017saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_018saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_019saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_020saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_021saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_022saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_023saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_024saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_025saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_026saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_027saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_028saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_029saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_030saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_031saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_032saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_033saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_034saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_035saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_036saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_037saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_038saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_039saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_040saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_041saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_042saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_043saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_044saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_045saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_046saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_047saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_048saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_049saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_050saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_051saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_052saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_053saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_054saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_055saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_056saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_057saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_058saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_059saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_060saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_061saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_062saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_063saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_064saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_065saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_066saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_067saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_068saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_069saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_070saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_071saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_072saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_073saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_074saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_075saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_076saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_077saline_nubia_trapani_www.giuseppespitaleri.com_078trapani_saline_09_2016_www.giuseppespitaleri.com_008_salto

Travel blogger, fotografo ed influencer per diversi siti web ma soprattutto per il mio blog "I VIAGGI DI SPEEDY". Ho visitato 43 nazioni diverse e uno stato "de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali. Fondatore del fanclub unofficial su Luciano Ligabue più famoso del web lucianoligabuefanclub.com

Foto – Ragusa Ibla (Ragusa) – Capitale del barocco siciliano

Standard

ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_001ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_002ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_003ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_004ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_005ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_006ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_007ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_008ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_009ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_010ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_011ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_012ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_013ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_014ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_015ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_016ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_017ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_018ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_019ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_020ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_021ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_022ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_023ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_024ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_025ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_026ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_027ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_028ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_029ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_030ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_031ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_032ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_033ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_034ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_035ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_036ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_037ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_038ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_039ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_040ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_041ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_042ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_043ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_044ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_045ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_046ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_047ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_048ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_049ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_050ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_051ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_052ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_053ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_054ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_055ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_056ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_057ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_058ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_059ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_060ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_061ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_062ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_063ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_064ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_065ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_066ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_067ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_068ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_069ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_070ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_071ragusaibla_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_072

Travel blogger, fotografo ed influencer per diversi siti web ma soprattutto per il mio blog "I VIAGGI DI SPEEDY". Ho visitato 43 nazioni diverse e uno stato "de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali. Fondatore del fanclub unofficial su Luciano Ligabue più famoso del web lucianoligabuefanclub.com

Foto – Punta Secca e la casa del Commissario Montalbano (Ragusa)

Standard

puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_001puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_002puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_003puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_004puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_005puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_006puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_007puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_008puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_009puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_010puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_011puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_012puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_013puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_014puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_015puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_016puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_017puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_018puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_019puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_020puntasecca_montalbano_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_021

Travel blogger, fotografo ed influencer per diversi siti web ma soprattutto per il mio blog "I VIAGGI DI SPEEDY". Ho visitato 43 nazioni diverse e uno stato "de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali. Fondatore del fanclub unofficial su Luciano Ligabue più famoso del web lucianoligabuefanclub.com

Foto – Modica (Ragusa) – Capitale del barocco siciliano

Standard

modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_001modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_002modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_003modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_004modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_005modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_006modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_007modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_008modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_009modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_012modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_013modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_014modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_015modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_016modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_017modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_018modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_019modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_020modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_021modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_022modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_023modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_024modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_025modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_026modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_027modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_028modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_029modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_030modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_031modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_032modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_033modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_034modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_035modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_036modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_037modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_038modica_ragusa_sicilia_www.giuseppespitaleri.com_039

Travel blogger, fotografo ed influencer per diversi siti web ma soprattutto per il mio blog "I VIAGGI DI SPEEDY". Ho visitato 43 nazioni diverse e uno stato "de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali. Fondatore del fanclub unofficial su Luciano Ligabue più famoso del web lucianoligabuefanclub.com

Foto – Un salto nel mondo tra mari e montagne, vulcani e geysir. 43 Stati diversi #iviaggidispeedy

Standard

Un salto alla Cattedrale metropolitana dei Santi Stanislao e Ladislao con la torre campanaria di Gedimino, alta 57 metri. di Vilnius (Lettonia)Un salto a Castelfranco Veneto (Italia)Un salto sulle Dolomiti Un salto a Passo Pordoi 2240 metriUn salto sulle Dolomiti Un salto sulle Dolomiti Un salto al Ponte Vecchio di Firenze (Italia)Un salto al Castello di Eggenberg a Graz (Austria)Un salto al municipio di Graz (Austria)Un Salto nel Lago d'Antorno 1866 slm (Dolomiti - Italy)Un Salto nel Lago di Misurina 1754 slm (Dolomiti - Italy)Un salto a Piazza Rossa a Mosca (Russia) 2016Un salto a Piazza Rossa a Mosca (Russia) 2016Un salto sul Vesuvio (Italia)Un salto alla Moschea Blu di Istanbul (Turchia)Un salto alla Cattedrale di Aleksandr Nevskij di Sofia (Bulgaria)Un salto in Sicilia nella Valle dei Templi di Agrigento (Sicilia/Italia)Un salto alla Cattedrale dell'Ascensione ad Almaty (Kazakhstan)Un salto ad Almaty (Kazakhstan)Un salto lungo le montagne che portano al Big Almaty Lake (Kazakhstan)Un salto lungo le montagne che portano al Big Almaty Lake (Kazakhstan)Un salto ad Almaty (Kazakhstan)Un salto ad Astana (Kazakhstan)Un salto al Partenone di Atene (Grecia)Un salto allo stadio Panathinaiko di Atene (Grecia)Un salto lungo la trada da Bishkek che porta al Lago Issyk-Kul (Kyrgyzstan)Un salto nel Castello di Dracula a Bran (Romania)Un salto nel Castello di Dracula a Bran (Romania)Un salto all'Atomium di Bruxelles (Belgio)Un salto a Bucarest (Romania)Un salto al parco memoriale della seconda guerra mondiale. Chisinau (Moldavia)Un salto sull'Isola di Comino (Malta)Un salto alla Sirenetta (Den lille Havfrue) di Copenaghen (Danimarca)Un salto a Passo San Pellegrino sulle Dolomiti (Italia)Un salto nella spiaggia del Bue Marino sull'Isola di Favignana (Trapani/Sicilia/Italia)Un salto nella spiaggia di Cala Azzurra sull'Isola di Favignana (Trapani/Sicilia/Italia)Un salto nella spiaggia di Cala Azzurra sull'Isola di Favignana (Trapani/Sicilia/Italia)Un salto al Ponte Vecchio di Firenze (Italia)Un salto al Parco Naturale delle Dune di Corralejo . Fuerteventura, Isole Canarie (Spagna)Un salto alla Playa de Sotavento. Fuerteventura, Isole Canarie (Spagna)Un salto alla Cattedrale di Helsinki (Finlandia)Un salto nel lago glaciale Jökulsárlón (Islanda)Un salto on the road verso il ghiacciaio Mýrdalsjökull (Islanda)Un salto nella cascata Skógafoss (Islanda)Un salto nel lago glaciale Fjallsárlón (Islanda)Un tuffo alla Laguna Blu (Blaa lónið) IslandaUn salto nella cascata Skógafoss (Islanda)Un salto all'Isola Grande (detta anche Isola Lunga) di Marsala (Trapani/Sicilia/Italia)Un salto alla moschea Qol-Şärif a Kazan. Tatastan (Federazione Russia)Un slto alla Cattedrale dell'Annunciazione del Cremlino di Kazan (Tatastan/Federazione Russa)Un salto alla Cattedrale di Santa Sofia a Kiev (Ucraina)Un salto al Teatro dell'Opera di Leopoli.Leopoli (Ucraina)Un salto al Teatro dell'Opera di Leopoli.Leopoli (Ucraina)Un saltocon la Lampada gigante a piazza Lilla Torg, Malmö (Svezia)Un salto in Piazza Umberto I a Mezzojuso (Palermo) con la La Chiesa Matrice latina dell'Annunziata e la Chiesa Matrice greca di San Nicola (Sicilia/Italia)Un salto a Piazza Rossa a Mosca (Russia) 2014Un salto ad Almaty (Kazakistan)La mia faccia sui manifesti Vueling AirlinesUn salto al Palazzo Danzante di Praga (Repubblica Ceca)Un salto nela piazza di San Venceslao a Praga (Repubblica Ceca)Un salto a Ragusa Ibla (Sicilia/Italia)Un salto nella chiesa del Salvatore sul Sangue Versato a San Pietroburgo (Russia)Un salto nella chiesa del Salvatore sul Sangue Versato a San Pietroburgo (Russia)Un salto a San Vito Lo Capo, Trapani (Sicilia/Italia)Un salto al Parco archeologico di Selinunte, Trapani (Sicilia/Italia)Un salto al Parco archeologico di Selinunte, Trapani (Sicilia/Italia)Un salto a Plaza de Toros di Siviglia (Spagna)Un salto a Plaza de España a Siviglia (Spagna)Un salto nela Cattedrale di Santa Maria della Sede a Siviglia (Spagna)Un salto alla spiaggia Las Teresitas, Isola di Tenerife (Isole Canarie - Spagna)Un salto alla spiaggia La Tejita sull'Isola di Tenerife (Isole Canarie - Spagna)Un salto sull'Isola di Tenerife( Isole Canarie - Spagna)Un salto al Palazzo del Governo di Tiraspol (Transnistria/Moldavia).Un salto a Tiraspol capitale dello stato fantasma della Transnistria (Moldavia)Un salto alle Saline di Nubia a Trapani (Sicilia/Italia)Un salto lungo la scalata al cratere dell'Isola di Vulcano, Isole Eolie (Messina/Sicilia/Italia)Un salto al cratere del'lIsola di Vulcano, Isole Eolie (Messina/Sicilia/Italia)Un salto alla Statua della madrepatria A Yerevan (Armenia)Un salto al Teatro Nazionale Croato di Zagabria (Croazia)Un salto nella Cattedrale Aleksandr Nevskij a Tallinn (Estonia)Un salto dal castello Toompea di Tallinn (Estonia)Un salto a Brasov (Romania)Un salto a Odessa (Ucraina)Un Salto ad Astana (Kazakhstan)Un Salto nel Big Almaty Lake (Kazakhstan)Un salto a Piazza San Marco a Venezia (Italia)Un salto nella collina delle Croci di Vilnius (Lettonia)Un salto al Teatro Nazionale Croato di Zagabria (Croazia)

Travel blogger, fotografo ed influencer per diversi siti web ma soprattutto per il mio blog "I VIAGGI DI SPEEDY". Ho visitato 43 nazioni diverse e uno stato "de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali. Fondatore del fanclub unofficial su Luciano Ligabue più famoso del web lucianoligabuefanclub.com

Un salto nel mondo tra mari e montagne, vulcani e geysir. 43 nazioni diverse #iviaggidispeedy

Standard

IL MIO MARCHIO DI FABBRICA: I SALTI

Il mio marchio di fabbrica che è presente anche nel logo del mio blog sono i salti! Tutto ebbe inizio al Teatro Nazionale Croato di Zagabria nell’estate 2011 quando per la prima volta i miei amici (dopo vari tentativi) riuscirono ad immortalarmi in volo e da quel momento in poi non ho smesso più di saltare: tra mari e montagne, vulcani e geyser, città e villaggi, in tutti questi anni non ho perso l’occasione di fare questo tipo di foto in giro per il mondo.

 

Un salto alla Cattedrale metropolitana dei Santi Stanislao e Ladislao con la torre campanaria di Gedimino, alta 57 metri. di Vilnius (Lettonia)Un salto a Castelfranco Veneto (Italia)Un salto sulle Dolomiti Un salto a Passo Pordoi 2240 metriUn salto sulle Dolomiti Un salto sulle Dolomiti Un salto al Ponte Vecchio di Firenze (Italia)Un salto al Castello di Eggenberg a Graz (Austria)Un salto al municipio di Graz (Austria)Un Salto nel Lago d'Antorno 1866 slm (Dolomiti - Italy)Un Salto nel Lago di Misurina 1754 slm (Dolomiti - Italy)Un salto a Piazza Rossa a Mosca (Russia) 2016Un salto a Piazza Rossa a Mosca (Russia) 2016Un salto sul Vesuvio (Italia)Un salto alla Moschea Blu di Istanbul (Turchia)Un salto alla Cattedrale di Aleksandr Nevskij di Sofia (Bulgaria)Un salto in Sicilia nella Valle dei Templi di Agrigento (Sicilia/Italia)Un salto alla Cattedrale dell'Ascensione ad Almaty (Kazakhstan)Un salto ad Almaty (Kazakhstan)Un salto lungo le montagne che portano al Big Almaty Lake (Kazakhstan)Un salto lungo le montagne che portano al Big Almaty Lake (Kazakhstan)Un salto ad Almaty (Kazakhstan)Un salto ad Astana (Kazakhstan)Un salto al Partenone di Atene (Grecia)Un salto allo stadio Panathinaiko di Atene (Grecia)Un salto lungo la trada da Bishkek che porta al Lago Issyk-Kul (Kyrgyzstan)Un salto nel Castello di Dracula a Bran (Romania)Un salto nel Castello di Dracula a Bran (Romania)Un salto all'Atomium di Bruxelles (Belgio)Un salto a Bucarest (Romania)Un salto al parco memoriale della seconda guerra mondiale. Chisinau (Moldavia)Un salto sull'Isola di Comino (Malta)Un salto alla Sirenetta (Den lille Havfrue) di Copenaghen (Danimarca)Un salto a Passo San Pellegrino sulle Dolomiti (Italia)Un salto nella spiaggia del Bue Marino sull'Isola di Favignana (Trapani/Sicilia/Italia)Un salto nella spiaggia di Cala Azzurra sull'Isola di Favignana (Trapani/Sicilia/Italia)Un salto nella spiaggia di Cala Azzurra sull'Isola di Favignana (Trapani/Sicilia/Italia)Un salto al Ponte Vecchio di Firenze (Italia)Un salto al Parco Naturale delle Dune di Corralejo . Fuerteventura, Isole Canarie (Spagna)Un salto alla Playa de Sotavento. Fuerteventura, Isole Canarie (Spagna)Un salto alla Cattedrale di Helsinki (Finlandia)Un salto nel lago glaciale Jökulsárlón (Islanda)Un salto on the road verso il ghiacciaio Mýrdalsjökull (Islanda)Un salto nella cascata Skógafoss (Islanda)Un salto nel lago glaciale Fjallsárlón (Islanda)Un tuffo alla Laguna Blu (Blaa lónið) IslandaUn salto nella cascata Skógafoss (Islanda)Un salto all'Isola Grande (detta anche Isola Lunga) di Marsala (Trapani/Sicilia/Italia)Un salto alla moschea Qol-Şärif a Kazan. Tatastan (Federazione Russia)Un slto alla Cattedrale dell'Annunciazione del Cremlino di Kazan (Tatastan/Federazione Russa)Un salto alla Cattedrale di Santa Sofia a Kiev (Ucraina)Un salto al Teatro dell'Opera di Leopoli.Leopoli (Ucraina)Un salto al Teatro dell'Opera di Leopoli.Leopoli (Ucraina)Un saltocon la Lampada gigante a piazza Lilla Torg, Malmö (Svezia)Un salto in Piazza Umberto I a Mezzojuso (Palermo) con la La Chiesa Matrice latina dell'Annunziata e la Chiesa Matrice greca di San Nicola (Sicilia/Italia)Un salto a Piazza Rossa a Mosca (Russia) 2014Un salto ad Almaty (Kazakistan)La mia faccia sui manifesti Vueling AirlinesUn salto al Palazzo Danzante di Praga (Repubblica Ceca)Un salto nela piazza di San Venceslao a Praga (Repubblica Ceca)Un salto a Ragusa Ibla (Sicilia/Italia)Un salto nella chiesa del Salvatore sul Sangue Versato a San Pietroburgo (Russia)Un salto nella chiesa del Salvatore sul Sangue Versato a San Pietroburgo (Russia)Un salto a San Vito Lo Capo, Trapani (Sicilia/Italia)Un salto al Parco archeologico di Selinunte, Trapani (Sicilia/Italia)Un salto al Parco archeologico di Selinunte, Trapani (Sicilia/Italia)Un salto a Plaza de Toros di Siviglia (Spagna)Un salto a Plaza de España a Siviglia (Spagna)Un salto nela Cattedrale di Santa Maria della Sede a Siviglia (Spagna)Un salto alla spiaggia Las Teresitas, Isola di Tenerife (Isole Canarie - Spagna)Un salto alla spiaggia La Tejita sull'Isola di Tenerife (Isole Canarie - Spagna)Un salto sull'Isola di Tenerife( Isole Canarie - Spagna)Un salto al Palazzo del Governo di Tiraspol (Transnistria/Moldavia).Un salto a Tiraspol capitale dello stato fantasma della Transnistria (Moldavia)Un salto alle Saline di Nubia a Trapani (Sicilia/Italia)Un salto lungo la scalata al cratere dell'Isola di Vulcano, Isole Eolie (Messina/Sicilia/Italia)Un salto al cratere del'lIsola di Vulcano, Isole Eolie (Messina/Sicilia/Italia)Un salto alla Statua della madrepatria A Yerevan (Armenia)Un salto al Teatro Nazionale Croato di Zagabria (Croazia)Un salto nella Cattedrale Aleksandr Nevskij a Tallinn (Estonia)Un salto dal castello Toompea di Tallinn (Estonia)Un salto a Brasov (Romania)Un salto a Odessa (Ucraina)Un Salto ad Astana (Kazakhstan)Un Salto nel Big Almaty Lake (Kazakhstan)Un salto a Piazza San Marco a Venezia (Italia)Un salto nella collina delle Croci di Vilnius (Lettonia)Un salto al Teatro Nazionale Croato di Zagabria (Croazia)

Travel blogger, fotografo ed influencer per diversi siti web ma soprattutto per il mio blog "I VIAGGI DI SPEEDY". Ho visitato 43 nazioni diverse e uno stato "de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali. Fondatore del fanclub unofficial su Luciano Ligabue più famoso del web lucianoligabuefanclub.com

Trapani (Sicilia): cosa fare e vedere, foto e video

Standard

Cose da vedere in Sicilia ce ne sono tante e un posto da visitare sicuramente è Trapani: sole, mare ed un ottimo cibo basteranno per  convincervi a trascorrere le vostre vacanze o anche un weekend qui. Volete qualche prova? Guardate il book fotografico di TRAPANI completo sottostante.

Guarda il book fotografico completo di Trapani

Guarda il book fotografico completo di Trapani

Tra le spiagge più belle di tutta la Sicilia sicuramente non possiamo dimenticare tutta la costa della provincia di Trapani. Un luogo incantevole sull’estremità occidentale dell’isola, famoso per le sue spiagge bianche, il mare blu intenso e le calette tutte da scoprire. Tutto questo unito al cibo che delizierà i vostri palati: granite, cassatelle, sfingi, busiate al pesto trapanese ed il cous cous di trapani. Quindi se andate a Trapani, mettete per un attimo da parte la dieta e lasciatevi conquistare da tutte queste bontà.

La città è famosa come quella delle cento chiese. Il centro storico e corso Vittorio Emanuele sono ricchi di edifici barocchi, inoltre castelli e cattedrali incorniciano la città. Tra chiese e palazzi…le cose da vedere a Trapani non mancano! All’estremità est del centro città, in via Pepoli, sorge il grande complesso dell’Annunziata che è il principale monumento cittadino. Alle spalle dell’altare principale si trova la Cappella della Madonna a cui si accede attraverso un bell’arco rinascimentale, chiuso da una grata in bronzo del 1591. Nei pressi si trova anche l’ex convento che oggi ospita il principale museo della città, il “Museo Pepoli”. Nel centro storico si susseguono una serie di chiese di notevole interesse: la chiesa di San Francesco d’Assisi, la chiesa dei Cappuccini, la chiesa di San Pietro e quella del Purgatorio, sita nell’omonima piazzetta. Molto bella la Cattedrale, in corso Vittorio Emanuele, dedicata a S. Lorenzo ed edificata nel seicento su un precedente edificio trecentesco.

Cattedrale di S. Lorenzo

Cattedrale di S. Lorenzo

 

Il lungomare si estende per alcuni chilometri ed è costeggiato dalle antiche mura della città. A segnare il confine tra la città vecchia e quella nuova è piazza Vittorio Emanuele al centro della quale si trova la statua del re costruita nel 1890. Poco distante da qui si trova il Palazzo D’Alì nei pressi del quale si trova Villa Margherita un giardino botanico con ficus risalenti all’ottocento. Termina qui la passeggiata alla scoperta del centro storico di Trapani ma le parole non bastano per descrivere le infinite bellezze e l’atmosfera che le circonda.

Il lungomare e le sue mura

Il lungomare e le sue mura

Le strade principali, mete di lunghe passeggiate, sono Via G.B. Fardella, che percorre quasi tutta la città, e Corso Vittorio Emanuele. Soprattutto la sera, le vie si affollano di gente che trascorre delle ore nei diversi locali.

Corso Vittorio Emanuele

Corso Vittorio Emanuele

Da visitare inoltre: il Museo della Preistoria e Archeologia Marina, sito nella Torre di Ligny e la Riserva Naturale delle Saline che si susseguono nel tratto costiero fra Trapani e Marsala in uno scenario davvero incredibile dove regnano silenzio e tranquillità.

Un’altra tappa da non perdere sono le famose saline di Trapani e Paceco che tra vasche, canali, mulini a vento e bagli, rendono questo panorama incantevole (specialemente al tramonto) e vi consiglio una camminata lungo i canali dove unici suoni percepibili sono quelli delle onde del mare e dei gabbiani: il resto è solo orizzonti, montagne di sale, e uccelli in volo

(Guardate il book fotografico delle saline di NUBIA completo)Guarda il book fotografico completo della SALINE DI NUBIA

Guarda il book fotografico completo della SALINE DI NUBIA

 

Durante il vostro viaggio se avete più giorni a disposizione, da non perdere è un’escursione ad Erice per godere di una vista mozzafiato e una visita al mare di Favignana, se invece siete amanti del mare e calette La Riserva dello Zingaro con la sua splendida area incontaminata e la splendida San Vito lo Capo con la sua spiaggia bianca.

 (Guardate il book fotografico delle saline di SAN VITO LO CAPO completo)

Guarda il book fotografico completo di SAN VITO LO CAPO

Guarda il book fotografico completo di SAN VITO LO CAPO


Come raggiungere Trapani?Raggiungere Trapani non è difficile:  ci sono navi che partono con regolarità da Genova e da Napoli e portano fino a Palermo e  da qualche anno a questa parte Trapani è diventato un importante porto per le grandi navi da crociera come la Msc Crociere che dal 2014 ha inserito questo porto nei suoi itinerari. L’aeroporto di Trapani/Birgi invece si trova a metà strada fra le città di Trapani e Marsala ed è una base della compagnia Ryanair.

Il porto di trapani

Il porto di trapani


Dove dormire a Trapani?

Per il mio ritorno a Trapani che sarà per il weekend del 15/17 aprile 2016 ho scelto di andare a pernottare presso “FH Crystal Hotel“ una buona struttura 4 stelle con il giusto rapporto tra qualità e prezzo: in pieno centro città ed a pochi passi dal porto di Trapani da dove è possibile imbarcarsi per raggiungere in appena venti minuti le Isole Egadi, è una moderna ed efficiente struttura in grado di offrire un’ospitalità di alto livello, adatta a una clientela d’affari ma anche alle esigenze del turista. #crystalhoteltrapani
book_hotel_crystal

Dove mangiare a Trapani?
Oltre ai classici ristoranti o pizzerie del centro città, se avete a disposizione una macchina e volete gustare qualcosa di veramente eccezionale  e sentirvi come a casa vostra, vi consiglio vivamente “Il Frutto della Passione” presso  Ballata-Erice (TP).
Sono rimasto meravigliato intanto della location vista sulle colline con uliveti e dal tramonto sul paesino di Ballata immerso tra le campagne! Ho aperto le danze facendo un aperitivo con pizza al bicchiere e un paio di crostini con paté freschi. La cena invece è iniziata con un antipasto di mare misto (carpaccio di polpo, supplì di ceci e gamberi, caponata di melanzane con spada in crosta di sesamo, flan di verdure) , couscous di pesce antica ricetta del nonno rais, filetto di branzino alla mediterranea e i loro dolci piú gettonati (soufflè di cioccolato “passione ed estasi” e parfait di mandorle con colata di fondente) … può bastare? 🙂

book_ristorante_ilfruttodellapassione

Travel blogger, fotografo ed influencer per diversi siti web ma soprattutto per il mio blog "I VIAGGI DI SPEEDY". Ho visitato 43 nazioni diverse e uno stato "de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali. Fondatore del fanclub unofficial su Luciano Ligabue più famoso del web lucianoligabuefanclub.com

Concerto di Luciano Ligabue al Palasport Acireale (Catania) – 10 e 11 aprile 2015

Standard

#lucianoligabue #ligague #acireale #ligachannel #palazzetti2015 #mondovisionetour #mondovisionetouracireale #mondovisione #ligabue2015 #ligabuecatania #ligabueacireale #fedepoggipollini #maxcottafavi #girodelmondo #l7 #concerto #bardarbunga #sicilia #catania #michaelurbano #davidepezzin #ligabuelive #ligalive

Il tour che arriva a conclusione di oltre un anno di successo sulle scene live, tra palasport e stadi di tutta Italia e club e teatri di tutto il Mondo.
Come ha annunciato lo stesso Luciano Ligabue in un suo “Diario di Bordo” pubblicato su Ligachannel e sui social network ufficiali, le scalette dei concerti del “Mondovisione Tour – Palazzetti 2015” «saranno decisamente diverse da quelle degli stadi dell’anno scorso e recupereremo un po’ di canzoni che abbiamo suonato poco negli ultimi anni».
Ogni scaletta dei concerti nei palazzetti, infatti, varierà con l’inserimento di una “perla nascosta” dal repertorio del LIGA, scelta dai fan sul web tramite un sondaggio (www.ligachannel.com/ligabonustrack). La più votata di ogni data sarà eseguita da LIGABUE in acustico voce e chitarra.

La band che accompagnerà il Luciano sarà la stessa del “Mondovisione Tour – Mondo 2015”: Federico “Fede” Poggipollini (chitarra), Max Cottafavi (chitarra), Luciano Luisi (piano e tastiere), Michael Urbano (batteria), Davide Pezzin (basso).“

Book fotografico Luciano Ligabue al palasport di Acireale

Book fotografico Luciano Ligabue al palasport di Acireale

Travel blogger, fotografo ed influencer per diversi siti web ma soprattutto per il mio blog "I VIAGGI DI SPEEDY". Ho visitato 43 nazioni diverse e uno stato "de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali. Fondatore del fanclub unofficial su Luciano Ligabue più famoso del web lucianoligabuefanclub.com