Iridina spray di sdoppia: per occhi rossi e arrossati oppure secchi e stanchi – by Montefarmaco OTC

Standard

Buzzoole

IRIDINA SPRAY OCCHI SECCHI-STANCHI

pubblicita_IRIDINA-SPRAY_2_

Occhi secchi e stanchi?
Gli occhi sono una parte del nostro corpo molto delicata e l’uso prolungato e impegnativo della vista può avere delle ricadute sulla nostra salute.
La secchezza oculare è un disturbo molto frequente che genera una sensazione fastidiosa che porta anche a prurito e bruciore.

Tra le principali cause degli occhi stanchi e secchi troviamo:

      • L’uso prolungato del computer o di qualsiasi strumento elettronico simile
      • Una lettura continuativa per un elevato numero di ore
      • La guida di un veicolo per un tempo elevato
      • Lavorare in un ambiente con luci intense oppure al contrario poco illuminato.


Iridina Spray Occhi Secchi e Stanchi è un dispositivo medico in spray indicato per le irritazioni della zona palpebrale che in genere sono causate dalla secchezza oculare. Inoltre consente il ripristino della componente lipidica del film lacrimale, andando a migliorare l’idratazione e l’elasticità della palpebra e del contorno occhi.

Iridina Spray Occhi Secchi e Stanchi è composto da Liposomi, Acido Ialuronico, Vitamina A, Vitamina E, ed estratto di Shiso.

L’acido Ialuronico idrata e protegge i tessuti, riducendo i sintomi della secchezza oculare come occhi stanchi, secchi, irritati.

La Vitamina A è importante per gli occhi e la vista. Essere carenti di Vitamina A comporta un maggiore affaticamento degli occhi, una maggiore sensibilità alla luce e la conseguente secchezza palpebrale. Inoltre poca Vitamina A riduce le difese immunitarie e quindi espone l’occhio a maggiori possibilità di infezioni.

La Vitamina E ha importanti proprietà antiossidanti ed è importante nel rafforzamento dei muscoli oculari e nel prevenire il fenomeno della vista annebbiata.

Altri suggerimenti per la prevenzione

Per cercare di prevenire la secchezza oculare è possibile attuare una serie di accorgimenti, soprattutto coloro che leggono per molte ore oppure coloro che lavorano tante ore al computer.
Mentre si legge la luce deve essere sufficientemente potente e proiettata verso le pagine che si stanno leggendo.
Un errore, per esempio, che viene spesso fatto da molte persone è quello di guardare la televisione alla sera al buio. Guardare la televisione al buio affatica ancora di più i nostri occhi. Se non si vuole tenere accesa la luce della stanza, va bene anche tenere una luce tenue e leggera.
Chi invece lavora tante ore al computer è importante fare attenzione sia alla postazione di lavoro sia ad alcuni accorgimenti efficaci a ridurre la possibilità di secchezza oculare.
Innanzitutto è consigliato tenere lo schermo ad una distanza di 50 centimetri e non più in alto degli occhi. Altro elemento importante è la luce: se a schermo spento vi sono dei riflessi allora è necessario cambiare postazione.

Oltre all’ambiente lavorativo sarà importante durante la giornata fare delle brevi pause ogni 15-30 minuti distogliendo lo sguardo dal computer.
Sarebbe buona abitudine imparare a sbattere le palpebre molte volte in modo da permettere una maggiore umidificazione dell’occhio.

MODO D’USO
Iridina Spray Occhi Secchi e Stanchi deve essere agitato prima dell’uso. Togliere il cappuccio protettivo e spruzzare sulle palpebre chiuse. La distanza da tenere è di circa 10-15 cm.
Si consiglia di applicare 1-2 spruzzi su ogni palpebra per 2 o 3 volte al giorno, verso sera, quando l’occhio è maggiormente stanco.
Iridina Spray Occhi Secchi e Stanchi può essere utilizzato anche con lenti a contatto.

 

Travel blogger, fotografo ed influencer per diversi siti web ma soprattutto per il mio blog “I VIAGGI DI SPEEDY”. Ho visitato 43 nazioni diverse e uno stato “de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali. Fondatore del fanclub unofficial su Luciano Ligabue più famoso del web lucianoligabuefanclub.com