Weekend a Pieve di Cadore: alla scoperta del Lago Centro Cadore e del Carnevale Pievelandia

Standard

Tutti conosco Cortina d’Ampezzo ma pochi conoscono i paesi vicino. Senza ombra di dubbio Pieve di Cadore potrebbe essere il giusto compromesso tra posizione geografica e prezzi abbastanza contenuti.
Le Dolomiti sono raggiungibili da tanti paesi del Veneto/Trentino Alto Adige e secondo me un buon punto di partenza potrebbe essere proprio Pieve di Cadore.
A 30 minuti d’auto da Cortina e ad un’oretta dalle Tre cime di Lavaredo e il Lago di Misurina, trascorrere qualche giorno qui non vi deluderà e basterà avere una macchina a disposizione per avere l’imbarazzo della scelta delle escursioni da fare.


Le 3 cose da non perdere a Pieve di Cadore

Casa natale di Tiziano Vecellio

Pieve di Cadore è sicuramente conosciuto per essere il luogo natale del pittore Tiziano Vecellio e secondo me fare una visita alla casa natale a pochi passi dalla piazza principale merita sicuramente una visita. La casa di origine quattrocentesca durante gli anni ha avuto diversi restauri e ritocchi vari ma conserva ancora tutto il il fascino cadorino con le sue pareti ricoperte interamente in legno e i suoi cimeli.

Il carnevale

Durante il periodo di carnevale una delle cose da fare in Cadore è sicuramente visitare il carnevale di Pievelandia: tra sfilate di carri allegorici e gruppi in maschera, Pieve di Cadore festeggia in questo modo il suo carnevale e tra musica e prodotti tipici locali trascorrerete sicuramente una bellissima giornata.

Terrazza belvedere al Parco Roccolo

Proprio di fronte all’Hotel Belvedere (che parlerò dopo) inizia il sentiero di circa 10 minuti dentro il Parco Roccolo che vi porterà dritti dritti alla terrazza belvedere. Lo scenario in cima è veramente stupendo e si gode una vista da cartolina sul Lago del Centro Cadore e su tutta la valle. Potete approfittarne per prendervi qualche minuto di relax sedendovi sulle panchine e rilassarvi a stretto contatto con la natura.


Guarda il mio book fotografico completo


Dove mangiare a Pieve di Cadore

Tappa da non perdere se passate da Pieve di Cadore è senza dubbio fare una cena alla Locanda ai Dogi: piatti della cucina tipica del Cadore, fatte rigorosamente fatte in casa vi stupiranno. Ho scoperto questo ristorante quasi per caso girando dietro la piazza principale e devo dire che è stata un’esperienza fantastica tra salumi, carni e vini locali.
Tanto per cominciare mi hanno omaggiato subito un bicchiere di prosecco (che non dispiace mai), subito dopo abbiamo aperto le danze con un tagliere di salumi e formaggi a km zero, seguito da caserecce con porro e pancetta e tagliatelle al ragù di cervo che consacrano la cucina locale per poi continuare con una tagliata di Black Angus che mi ha lasciato veramente senza parole!!
Una prelibatezza dopo l’altra che mi ha riempito all’inverosimile 🙂
Dopo aver chiesto il caffè il cameriere (simpaticissimo) mi ha portato l’espresso ordinato e ancora in omaggio una grappa artigianale al fieno fatta da loro che mi ha lasciato senza parole!!
Complimenti allo chef e a tutto lo staff

Locanda ai Dogi
Via: Piazza Municipio, 21, Pieve di Cadore (BL)

Telefono: 0435 581279


Dove dormire a Pieve di Cadore

Durante il mio soggiorno a Pieve di Cadore, ho pernottato presso l’Hotel Belvedere per la sua posizione centralissima proprio nel cuore del centro storico di Pieve di Cadore: una struttura molto calda in stile cadorino, vanta confortevoli camere e suite, con una vista panoramiche sul Lago del Centro Cadore veramente mozzafiato.
Oltre alla posizione eccellente, tra i tanti hotel della zona a mio parere il Belvedere si distingue per la pulizia impeccabile di tutta la struttura ma anche per la colazione veramente eccezionale: tutti prodotti a km zero e una vastaekta tra torte fatte in casa, salumi e formaggi locali e altro ancora.

Hotel Belvedere
Via: Gradinata Belvedere, Pieve di Cadore (BL)

Telefono: 0435 500072

Lago del Corlo (Arsiè – Belluno)

Standard

Tra i posti meno conosciuti della provincia di Belluno a mio parere spicca il Lago del Corlo meglio conosciuto come Lago di Arsiè sito nell’omonimo paese.
E’ un bellissimo lago artificiale realizzato nel 1954 con la costruzione di una diga lungo il torrente Cismon. Arrivarci è davvero facile e lo è ancora di più trovare parcheggio magari al bar principale del paesino. La vista con una giornata di sole è davvero meravigliosa e merita tantissimo per una passeggiata o un tour fotografico magari partendo da uno dei ponti che attraversano il lago o per poter fotografare dall’alto il lago.
Il ponte vicino al cimitero è meno “pauroso” ma meno emozionante mentre quello più avanti sospeso su corde metalliche è molto molto emozionante specialmente se si passa sopra in una giornata ventosa.
Il lago devo dire che non è molto frequentato e penso sia il top per chi è alla ricerca di pace e tranquillità.

lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_01lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_02lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_03lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_04lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_05lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_06lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_07lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_08lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_09lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_10lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_11lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_12lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_13lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_14lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_15lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_16lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_17lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_18lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_19lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_20lago_del_corlo_arsie_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_22

Dal Lago di Alleghe alla Cascata Ru De Rialt: le Dolomiti che non ti aspetti

Standard

Girovagando per le Dolomiti quasi per sbagli ho scoperto questa cascata a poche centinaia di metri dal famoso Lago di Alleghe. Uscendo dal centro di Alleghe in direzione Belluno, costeggiando il lago vi ritroverete un’insegna “CASCATA” sulla sinistra.

Imboccando questa stradina fino ai campi tennis a Pian Grant troverete un’altra indicazione con delle informazioni sul percorso dove indica un dislivello in salita di circa 200 metri e un tempo di percorrenza per andata e ritorno di un’ora … ma non spaventatevi!!!  Girate a destra e proseguendo per una ventina di minuti a medio/veloce vi ritroverete proprio sotto la Cascata Ru De Rialt.

Avvicinandosi al salto si sente sempre più lo scroscio d’acqua e specialmente nel periodo più caldo ci si può rinfrescare con le goccioline nebulizzate che si espandono vicino la cascata e rilassarsi un poco tra la natura incontaminata e qualche scatto fotografico.

Se invece volete proprio osare, attraversa il ruscello sotto la cascata, si entra il un sentiero dentro il bosco fitto che in un’oretta vi porterà alla Casera di Casamatta 1651 metri s.l.m


BOOK FOTOGRAFICO

cascata_alleghe_ru_de_rialt_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_01cascata_alleghe_ru_de_rialt_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_02cascata_alleghe_ru_de_rialt_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_03cascata_alleghe_ru_de_rialt_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_04cascata_alleghe_ru_de_rialt_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_05cascata_alleghe_ru_de_rialt_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_06cascata_alleghe_ru_de_rialt_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_07cascata_alleghe_ru_de_rialt_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_08cascata_alleghe_ru_de_rialt_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_09cascata_alleghe_ru_de_rialt_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_10cascata_alleghe_ru_de_rialt_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_11cascata_alleghe_ru_de_rialt_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_12cascata_alleghe_ru_de_rialt_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_13cascata_alleghe_ru_de_rialt_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_14_salto

Il Lago di Alleghe immerso tra i boschi delle Dolomiti – Belluno (Veneto)

Standard

Tra le innumerevoli chicche che offrono le Dolomiti un posto da visitare è sicuramente il Lago di Alleghe. Sulle Dolomiti dell’Agordino a quasi 1000 metri d’altezza sul livello del mare offre scenari tanto diversi ma tanto mozzafiato sia d’estate che d’inverno! Formato nel 1771 dopo una frana che ha ostruito il corso del torrente Cordevole oggi con i suoi hotel e ristoranti è sicuramente una meta turistica degna di nota.

Si può visitare Alleghe durante la stagione più fredda per rimanere colpiti dalla vista sul lago completamente ghiacciato che vi lascerà senza parole: se siete fortunati e non ci sarà nessuno strato di neve in superficie, il sole si rifletterà sullo specchio d’acqua ghiacciato regalandovi colori incredibili. In questo periodo il lago si ghiaccia e tantissimi residenti e turisti si dilettano con pattinare o farsi la classica foto sopra il lago. Ma Alleghe non è solo  questo perchè in alternativa si può raggiungere le innumerevoli piste da sci del comprensorio del Civetta.

Durante la stagione più calda il contesto è completamente diverso, le sue acque ritornano ad essere popolate dai cigni e la zona viene popolata dagli amanti dell’escursionismo che possono inerpicarsi nei sentieri alpini per raggiungere i rifugi collegati all’Alta via n.1 delle Dolomiti. In alternativa c’è sempre la spiaggia attrezzata “Alleghe Beach che ravviva le estati in riva al lago.


Per farvi un’idea ho girato questo video con un drone nel maggio 2018


Guarda le foto scattate sia in estate che in inverno

lago_alleghe_2018_aprile_00lago_alleghe_2018_aprile_01lago_alleghe_2018_aprile_02lago_alleghe_2018_aprile_03lago_alleghe_2018_aprile_04lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_01lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_02lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_03lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_04lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_05lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_06lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_07lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_08lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_09lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_10lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_11lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_12lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_13lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_14lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_15lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_16lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_17lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_18lago_alleghe_agosto_2017_www.giuseppespitaleri.com_19lago_alleghe_dicembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_01lago_alleghe_dicembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_02lago_alleghe_dicembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_03lago_alleghe_dicembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_04lago_alleghe_dicembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_05lago_alleghe_dicembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_06lago_alleghe_dicembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_07lago_alleghe_dicembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_08lago_alleghe_dicembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_09lago_alleghe_dicembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_10lago_alleghe_dicembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_11lago_alleghe_dicembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_12lago_alleghe_gennaio_2016_www.giuseppespitaleri.com_01lago_alleghe_gennaio_2016_www.giuseppespitaleri.com_02lago_alleghe_gennaio_2016_www.giuseppespitaleri.com_03lago_alleghe_gennaio_2016_www.giuseppespitaleri.com_04lago_alleghe_gennaio_2016_www.giuseppespitaleri.com_05lago_alleghe_gennaio_2016_www.giuseppespitaleri.com_06lago_alleghe_gennaio_2016_www.giuseppespitaleri.com_07lago_alleghe_gennaio_2016_www.giuseppespitaleri.com_08lago_alleghe_gennaio_2016_www.giuseppespitaleri.com_09lago_alleghe_gennaio_2016_www.giuseppespitaleri.com_10lago_alleghe_gennaio_2016_www.giuseppespitaleri.com_11lago_alleghe_gennaio_2016_www.giuseppespitaleri.com_12lago_alleghe_gennaio_2016_www.giuseppespitaleri.com_13lago_alleghe_luglio_2017_www.giuseppespitaleri.com_01lago_alleghe_luglio_2017_www.giuseppespitaleri.com_02lago_alleghe_luglio_2017_www.giuseppespitaleri.com_03lago_alleghe_luglio_2017_www.giuseppespitaleri.com_04lago_alleghe_luglio_2017_www.giuseppespitaleri.com_05lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_01lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_02lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_03lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_04lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_05lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_06lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_07lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_08lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_09lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_10lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_11lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_12lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_13lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_14lago_alleghe_maggio_2018_www.giuseppespitaleri.com_16sdrsdr

 

Lago d’Antorno 1.866 metri s.l.m (Auronzo di Cadore) Dolomiti

Standard

Nel cuore delle Dolomiti tra Veneto e Trentino-Alto Adige, presso Auronzo di Cadore, si trova il Lago d’Antorno o Lago Antorno: a quota 1866 metri sul livello del mare, questo piccolissimo lago alpino nella provincia di Belluno merita sicuramente un pò di notorietà e qualche foto/video per la sua bellezza.


Ad essere sinceri ho scoperto questo lago “per sbaglio” 🙂 Non sapevo l’esistenza di questo laghetto ma durante una gita domenicale presso il più famoso Lago di Misurina 1754 s.l.m. che dista solo 2 km, girovagando in macchina alla ricerca di un posto dove mangiare e fare qualche bella foto, lungo la strada che sale da Misurina verso il rifugio Auronzo e le Tre Cime di Lavaredo mi sono imbattuto in questo poco incantato.
Circondato da boschi e montagne maestose, nelle cui acque si rispecchiano proprio le Tre Cime simbolo indiscusso delle Dolomiti, anche se dal lato da cui è possibile godere della vista solo della cima ovest


FOTO SETTEMBER 2017

lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_001_saltolago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_002lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_003lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_004lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_005lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_006lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_007lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_008lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_009lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_010lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_011lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_012lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_013lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_014lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_015lago_di_antorno_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_016

FOTO NOVEMBRE 2017

lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_001lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_002lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_003lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_004lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_005lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_006lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_007lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_008lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_009lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_010lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_011lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_012lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_013lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_014lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_015lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_016lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_017lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_018lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_019lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_020lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_021lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_022lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_023lago_antorno_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_024

Lago di Misurina 1.754 metri s.l.m (Auronzo di Cadore) Dolomiti

Standard

Nel cuore delle Dolomiti presso Auronzo di Cadore, si trova la “Perla delle Dolomiti”: il lago di Misurina è un piccolo lago alpino nella provincia di Belluno a confine con il Sud Tirolo che con i suoi 2,6 km di perimetro e 5 metri di profondità rende incantevole questa zona sia d’estate per i colori accesi dei suoi pascoli verdissimi, dei suoi cieli e delle sue acque ma anche d’inverno per quella grande piazza bianca che diventa il lago ghiacciato e che al primo impatto ti da sempre un senso di smarrimento.
Nel suo lago situato a 1756 mslm, si specchiano il versante sud-ovest delle Tre Cime di Lavaredo, i Cadini, il Sorapìss, il Cristallo: ci troviamo nelle cuore delle Dolomiti Patrimonio UNESCO. 


FOTO AGOSTO 2017

lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_001lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_002lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_003lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_004lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_005lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_006lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_007lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_008lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_009lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_010lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_011lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_012lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_013lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_014lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_015lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_016lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_017lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_018lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_019lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_020lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_021lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_022lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_023lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_024lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_025lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_026lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_027lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_028lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_029lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_030lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_031lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_032lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_033lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_034lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_035lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_036lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_037lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_038lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_039lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_040lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_041lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_042lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_043lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_044lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_045lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_046lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_047lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_048lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_049lago_misurina_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_050

FOTO SETTEMBRE 2017

20170917_14431520170917_144332lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_001lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_002lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_003lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_004lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_005_saltolago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_006lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_007lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_008lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_009lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_010lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_011lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_012lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_013lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_014lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_015lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_016lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_017lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_018lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_019lago_misurina_settembre_2017_www.giuseppespitaleri.com_020

FOTO NOVEMBRE 2017

lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_001lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_002lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_003lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_004_saltolago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_005lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_006lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_007lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_008lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_009lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_010lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_011lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_012lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_013lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_014lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_015lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_016lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_017lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_018lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_019lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_020lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_021lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_022lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_023lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_024lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_025lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_026lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_027lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_028lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_029lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_030lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_031lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_032lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_033lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_034lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_035lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_036lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_037lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_038lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_039lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_040lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_041lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_042lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_043lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_044lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_045lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_046lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_047lago_misurina_11_2017_www.giuseppespitaleri.com_048

Il Lago di Sorapis a 1.923 metri s.l.m. una perla tra le Dolomiti

Standard

Il Lago di Sorapis a quota 1923 metri è uno spettacolo della natura: 4/5 ore di camminata tra andata e ritorno, tra sentieri e rocce vi porteranno a questo splendido lago con l’acqua turchese incastonato tra cime delle Dolomiti.

Difficoltà: media
Lunghezza: 11,0 km
Punto più basso: 1732 m
Punto più alto: 1941 m


Come raggiungere in auto il Lago di Sorapis

Per raggiungere il lago si può arrivare con l’auto fino al Passo Tre Croci raggiungibile tranquillamente da Cortina prendendo la SR48, direzione Auronzo-Misurina ma ovviamente si può raggiungere anche  nel senso opposto da Misurina verso Cortina 🙂
L’auto si lascia al parcheggio dell’hotel Tre Croci ormai in disuso o anche sui lati della strada da dove parte il sentiero CAI n.215 verso il Lago di Sorapis.


Il sentiero per il Lago di Sorapis

La sua difficoltà è media e vi permetterà di arrivare al Rifugio Vandelli e di conseguenza al Lago Sorapiss in 3 ore circa o anche 2 ore se siete un poco allenati.
Il sentiero è ben battuto e fattibile per quasi tutti gli adulti, tranne in certi punti un pò faticosi per l’alta pendenza ma attenzione soprattutto che dopo circa un’ora si arriva ad una parte di un centinaio di metri molto esposta dove troverete alla vostra destra una corda di acciaio di sicurezza per tenervi … e vi consiglio di non guardare dalla parte opposta se soffrite di vertigini.Superato questo punto critico,  raggiungerete spediti la vostra mera per tante foto, un bagno o qualche momento di relax guardando il magico lago con le sue acque di un blu turchese davvero spettacolare magari per  prendere un po’ di sole o per un piacevole pic-nic all’aria aperta.


Quando andare?

Il periodo migliore è chiaramente l’estate, ma è anche il periodo di maggior affollamento, specie agosto. Se la stagione lo consente, si può salire da metà maggio fino alla prima metà di ottobree il Rifugio Vandelli invece è aperto dal 20 giugno al 20 settembre.
Tutto dipende dalla neve e dalle condizioni meteoreologiche: una volta volevo fare questa camminata a fine aprile e arrivato a passo Tre Croci mi sono ritrovato con il sentiero coperto da 60 cm di neve…e son dovuto ritornare indietro e cambiare programma perchè sarebbe stato un suicidio! 🙂
Nei periodi di luglio o agosto, nelle ore di punta si rischia di procedere in fila indiana e bisogna tener conto che si dovrà fare lo stesso sentiero anche al ritorno, quindi potrete incrociare altre persone.

 

lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_001lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_002lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_003lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_004lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_005lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_006lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_007lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_008lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_009lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_010lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_011lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_012lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_013lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_014lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_015lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_016lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_017lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_018lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_019lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_020lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_021lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_022lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_023lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_024lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_025lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_026lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_027lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_028lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_029lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_030lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_031lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_032lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_033lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_034lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_035lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_036lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_037lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_038lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_039lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_040lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_041lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_042lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_043lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_044lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_045lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_046lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_047lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_048lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_049lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_050lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_051lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_052lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_053lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_054lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_055lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_056lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_057lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_058lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_059lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_060lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_061lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_062lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_063lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_064lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_065lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_066lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_067lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_068lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_069lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_070lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_071lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_072lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_073lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_074lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_075lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_076lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_077lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_078lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_079lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_080lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_081lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_082lago_sorapis_dolomiti_www.giuseppespitaleri.com_083

Hotel Cavallino Bianco: l’Alto Adige che non ti aspetti a Caldaro tra castelli, lago e Dolomiti

Standard

Buzzoole

Ormai siamo in piena estate e quasi tutta l’Italia è sotto la morsa del caldo soffocante!! Si boccheggia in tutto lo stivale ma …. da qualche parte ancora si respira aria di montagna bella fresca! Tra gli storici locali dai soffitti a volta, nelle stube e tra gli antichi muri dell’albergo 3 stelle Weißes Rößl in Piazza Mercato a Caldaro, si respira una fantastica atmosfera. Qui si vive la vera ospitalità altoatesina e ogni cosa su cui si posano gli occhi, o che va sulla tavola, è un’esperienza sensoriale unica #cavallinobianco

Per info non esitate a visitare la pagina http://l12.eu/cavallinobianco-1557-au/WOGHZ5FYJR7GH0ULTF5D

La località

Caldaro è una delle più belle mete turistiche dell’Alto Adige. Il Lago di Caldaro, il paese con la sua vivace piazza del mercato e le numerose frazioni circostanti, il paesaggio culturale forgiato dal vino, offrono numerose occasioni di trascorrere piacevolmente il tempo libero. A Caldaro durante l’anno vengono organizzate le più svariate manifestazioni, in grado di soddisfare i gusti di tutti: eventi sportivi di alto livello, appuntamenti gastronomici e culturali, tra cui si contano anche varie manifestazioni vinicole, nel corso delle quali è possibile conoscere di persona i nostri viticoltori. Un must per tutti i buongustai in vacanza è la visita al museo del vino, che si trova nel centro del paese vinicolo di Caldaro. Una splendida volta a crociera risalente al 1693 nel locale che ospitava il torchio, porte in pietra ad arco acuto e una cantina sotterranea conferiscono all’edificio un’atmosfera particolare. La mostra presenta testimonianze di una storia culturale antica di secoli.

 

Le escursioni

Il periodo delle escursioni inizia molto presto: mentre sulle m