Atene-Athens-Αθήνα (Grecia-Greece-Ελλάδα) – Cosa vedere, storia e foto

Standard

Atene (book fotografico)

bandiera_mappa_grecia

 

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL Book fotografico di Atene (Grecia)

Book fotografico di Atene (Grecia)


 

Atene (in greco Αθήνα, traslitterato in Athína; in greco antico Ἀθῆναι, traslitterato in Athênai) è un comune greco di 655.780 abitanti nonchè capitale della Repubblica Ellenica, capoluogo dell’unità periferica di Atene Centrale e della periferia dell’Attica.

Fu la prima città del mondo ad adottare una forma di governo democratico storicamente accertata.

Attualmente il comune di Atene, stricto sensu, ha una superficie di 39 km², ma l’area urbana intesa come Grande Atene ha una estensione di 412 km² con 4.013.368 abitanti, ed è così la settima conurbazione più grande dell’Unione europea, e la quinta capitale più popolosa dell’Unione.

Atene è una metropoli cosmopolita ed è il centro economico, finanziario, industriale e culturale della Grecia, e ha una notevole importanza a livello europeo ma anche mondiale. Nel 2008 è stata classificata come la trentaduesima città più ricca del mondo per potere d’acquisto[6] e come la venticinquesima più costosa in una ricerca effettuata dalla società svizzera UBS.

È nota in tutto il mondo per la nascita della democrazia, per essere stata la sede dell’accademia di Platone e del liceo di Aristotele, oltre che aver dato i natali a Socrate, Pericle, Sofocle e molti altri filosofi e personaggi importanti dell’antichità. Tra le città più antiche del mondo[8], è stata una fiorente Polis ed è considerata la culla della civiltà occidentale. In anni più recenti è stata al centro dell’attenzione di tutto il mondo per aver organizzato con successo i Giochi della XXVIII Olimpiade nel 2004 e per l’inaugurazione del Nuovo Museo dell’Acropoli nel 2009, che ha riaperto il dibattito riguardante i Marmi del Partenone.

Tradizionalmente la protettrice della città è la dea Atena, raffigurata sia sullo stemma che sulla bandiera della città.

Monumenti e luoghi d’interesse

Acropoli
Tempio di Efesto
Tempio di Zeus Olimpo
Area archeologica dell’agorà antica con annesso museo
Stoà di Attalo
Odeon di Agrippa
Area archeologica dell’agorà romana
Biblioteca di Adriano.
Torre dei Venti
Area archeologica del Teatro di Dioniso
Odeon di Erode Attico
Area archeologica del Ceramico
Zappeion
Areopago
Pnika
Arco di Adriano
Museo archeologico nazionale
Museo dell’Acropoli
Esposizioni archeologiche di Syntagma, Panepistimio, Evangelismos e Dafni, nelle omonime stazioni della metropolitana
Museo Benaki della civiltà greca con annessa ricchissima biblioteca
Museo Benaki di arte e civiltà islamica
Museo Benaki (nuova sede) di via Pireos, sede di mostre specializzate di architettura moderna
Museo Benaki – Pinacoteca Chatzikyriakou-Gkika di via Kriezotou (Syntagma), dedicato alla generazione artistica degli anni trenta, con annessa biblioteca
Museo bizantino e cristiano
Museo di arte cicladica
Museo della guerra
Museo numismatico ospitato nell’Iliou Melathron, la residenza ateniese di Heinrich Schliemann, lo scopritore di Troia e di Micene.
Hellenic Motor Museum, inaugurato nel marzo 2011, si trova in Via Ioulianou 33. Si tratta di un museo dell’automobile.
Pinacoteca nazionale
Pinacoteca civica
Museo storico nazionale
Museo della città
Museo di arte popolare
Museo dell’infanzia
Museo archeologico del Pireo
Museo Frisiras di arte contemporanea, dedicato alla pittura e scultura antropocentrica
Primo cimitero di Atene una gliptoteca a cielo aperto con opere dei massimi scultori greci del diciannovesimo e ventesimo secolo
Museo di antropologia dell’Università di Atene
Gliptoteca di Goudi
Fondazione Deste di arte contemporanea
Planetario Evghenidio, uno dei maggiori del mondo
Centro Ellinikos Kosmos presenta proiezioni interattive e tridimensionali dedicate al mondo antico greco e romano.
Biblioteca Ghennadios
Trilogia neoclassica: Biblioteca nazionale, Università, Accademia nazionale su via Panepistimiou
Teatro nazionale della Grecia
Cattedrale metropolitana dell’Annunciazione
Quartiere della Plaka
Quartiere di Thisio
Giardino nazionale di Atene

Percorsi nell’architettura moderna

Sede dell’ambasciata statunitense, di Walter Gropius
Nuova sede della Banca nazionale della Grecia, di Mario Botta e associati
Nuova sede della Ethniki Asfalistiki, di Mario Botta e associati
OAKA, centro olimpico di Atene, di Santiago Calatrava
Sovrappasso stazione metropolitana Katehaki, di Santiago Calatrava
Sede del Centro nazionale delle ricerche, di Konstantinos Doxiadis
Sede dello “Studio Doxiadis”, di Konstantinos Doxiadis
Chiesa di San Demetrio alla Pnice, di Dimitris Pikionis
Zona archeologica della Pnice e di Filopappo, di Dimitris Pikionis
Museo dell’acropoli di Atene, di Bernard Tschumi
Ex aeroporto orientale di Elliniko (attuale polo fieristico di Elliniko), di Eero Saarinen
Succursale della Banca di Grecia in Odos Amerikis, di Alexandros Tobazis
Sede della Alpha Bank in Odos Stadiou, di Alexandros Tobazis
Impianto olimpico nel sobborgo di Galatsi, di Alexandros Tobazis
Sede del gruppo bancario Eurobank, di Sir Basil Spence
Interessanti gli edifici in stile modernistico (ispirato al movimento Bauhaus) sparsi in tutto il centro di Atene e in particolare nelle zone di Kypseli, Exarchia, Kolonaki e Patisia, costruiti dalla fine degli anni venti fino a tutti gli anni trenta, che richiamano gli analoghi edifici Bauhaus di Tel Aviv.

 

 

Cultura

Cultura antica

Il periodo che va dalla fine delle Guerre persiane alla conquista della Macedonia segna l’acme di Atene come centro della letteratura, della filosofia e dell’arte.

Alcune delle più importanti figure della storia culturale ed intellettuale dell’Occidente vissero ad Atene in quel periodo, come i tragediografi Eschilo, Sofocle ed Euripide, il commediografo Aristofane, i filosofi Socrate, Platone ed Aristotele, gli storici Erodoto, Tucidide e Senofonte, il poeta Simonide e lo scultore Fidia. Come ebbe ad affermare lo stesso Pericle, Atene divenne “la scuola dell’Ellade”.

Istruzione

Atene è il centro culturale della Grecia. Essa ospita la maggior parte delle imprese editoriali greche e la maggior parte dei mezzi di comunicazione radiofonica e televisiva, tra cui due reti della televisione di Stato ERT (esiste anche una terza rete, su base regionale, che ha sede a Salonicco). Ospita inoltre diverse università statali, alcuni college privati, molte biblioteche, e vari teatri.

Università

Ad Atene sono presenti le seguenti università statali:

Università nazionale capodistriana di Atene (la prima università della Grecia liberata dalla dominazione turca, fondata nel 1837);
Università tecnica nazionale di Atene, chiamato anche Politecnico Metsovio, importante polo per l’ingegneria;
Università di scienze sociali Pantio;
Università di economia e commercio di Atene;
Università del Pireo;
Accademia di belle arti;
Scuola nazionale di amministrazione pubblica;
Accademia agraria di Atene con annesso l’importante orto botanico.

Data la sua importanza storica, ad Atene si trovano anche numerose scuole archeologiche straniere, le più importanti delle quali sono la Scuola archeologica tedesca, la Scuola archeologica francese, la Scuola archeologica inglese, la Scuola archeologica americana e la Scuola archeologica italiana. Grande importanza rivestono anche l’Accademia di Atene, che dispone di numerosi laboratori scientifici e biblioteche, il Centro nazionale delle ricerche (ospitato nella sede progettata dall’architetto Doxiadis) e il Centro per le ricerche nucleari “Democrito”.

Biblioteche

Le maggiori biblioteche cittadine sono:

Biblioteca del Parlamento,
Biblioteca Ghennadios (annessa alla Scuola americana di studi classici di Atene)
Biblioteca nazionale (entro il 2015 è previsto il trasferimento nella nuova sede progettata dall’architetto Renzo Piano)
Biblioteca del Centro nazionale delle ricerche
Biblioteca del Comune di Atene
Biblioteca del Museo Benaki
Biblioteca musicale Lilian Buduri (Megaro Musikis)
Biblioteca dell’arte presso la Pinacoteca Nazionale
Biblioteca della civiltà bizantina presso il Museo Bizantino e Cristiano
Altre biblioteche sono annesse alle summenzionate istituzioni scientifiche e agli Istituti culturali stranieri presenti in città. Sparse nei vari sobborghi inoltre sono attive numerose biblioteche comunali. Da segnalare la Biblioteca dei ragazzi attiva nel sobborgo di Chalandri.

Teatri nazionali

Altre importanti istituzioni culturali sono:

Teatro nazionale, fondato nel 1880
Opera nazionale ellenica (entro il 2015 è previsto il trasferimento nella nuova sede progettata dall’architetto Renzo Piano)
Auditorium Megaro Mousikis, conosciuto anche come Athens Concert Hall con varie sale, la più grande con 1961 posti
Casa della Cultura e delle Arti della Fondazione “Onassis”
Planetario di Atene

Musei

Ad Atene sono presenti decine di musei riguardanti tutte le epoche storiche, dalla preistoria fino alle gallerie d’arte moderna. I più famosi e visitati dal turismo internazionale sono:

Museo archeologico nazionale
Museo dell’Acropoli
Museo bizantino
Museo numismatico
Nel marzo 2014 aprirà i battenti la nuova sede del museo d’arte contemporanea, il National Museum of Contemporary Art, in Syngrou Avenue, nell’edificio rinnovato dello storico birrificio Fix.

Travel blogger, fotografo ed influencer per diversi siti web ma soprattutto per il mio blog "I VIAGGI DI SPEEDY". Ho visitato 43 nazioni diverse e uno stato "de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali. Fondatore del fanclub unofficial su Luciano Ligabue più famoso del web lucianoligabuefanclub.com

Altri articoli interessanti